Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione A > Sant' Asaf (o Asaph) Condividi su Facebook Twitter

Sant' Asaf (o Asaph) Vescovo

1 maggio

† 610 circa

Martirologio Romano: A Llanelwy in Galles, sant’Asafo, abate e vescovo della sede poi insignita del suo nome.


Superficiali e frammentarie sono le notizie certe su Sant’Asaf, il cui nome fu in seguito scelto per ribattezzare la città di Llanelwy. Non ci è pervenuta nessuna vita antica del santo, ma è però citato in quella di San Kentigern. Quando questi la sciò la Scozia, designò Asaf quale abate del suo monastero nel Galles settentrionale. Secondo fonti successive, in tale luogo si celebrava alternativamente la liturgia onde lodare Dio continuamente. La principale zona che godette dell’impegno pastorale di Asaf fu il Flintshire. Alla partenza di Cyndeyrn per la Cumbria, verso il 590, divenne il nuovo vescovo. Morì verso l’anno 610. Alla sua memoria furono dedicate numerose chiese e fontane e nel dì della sua festa la sua città organizzava una fiera. Le fonti che accertano tali notizie consistono in calendari tardo medioevali. Il suo culto dal Galles si estese anche alla Scozia, per i suoi legami di amicizia con San Kentigern. Il Martyrologium Romanum commemora Sant’Asaf, vescovo, il 1° maggio.


Autore:
Fabio Arduino

______________________________
Aggiunto/modificato il 2006-04-20

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati