Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione P > San Pienzio di Poitiers Condividi su Facebook Twitter

San Pienzio di Poitiers Vescovo

13 marzo

sec. VI

Martirologio Romano: A Poitiers in Aquitania, nell’odierna Francia, san Pienzo, vescovo, che fu di immenso aiuto alla beata Radegonda nel fondare monasteri.


Quarto successore di s. Ilario, Pienzio tenne il governo della Chiesa di Poitiers verso la metà del sec. VI. Aiutò s. Radegonda nel 544 a costruire il suo monastero. Dopo il 561 gli fu dato come successore Austrapio, il quale, però, attese a Chanto-ceaux la morte di Pienzio, avvenuta nel 564. Nessun documento dà ulteriori notizie sulla sua vita. Una cappella da lui eretta a Maille divenne luogo di pellegrinaggio in suo onore e il suo culto si pro­lungò per dieci secoli in quel luogo, prima di trasferirsi nella chiesa parrocchiale. Pienzio è festeg­giato nelle diocesi di Poitiers (13 marzo) e di Lucon (6 marzo).


Autore:
René Wasselynck


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2009-04-29

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati