Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione P > San Pietro di Asti Condividi su Facebook Twitter

San Pietro di Asti Contadino

30 giugno

Emblema: Barile


Le più antiche notizie sul nostro santo risalgono alla metà del sec. XVII e sono contenute negli Acta Sanctorum. Da esse appare che in Asti esisteva una chiesa eretta in onore di un santo locale, di nome Pietro, confessore, vissuto – sembra – nel sec. XI. Il santo veniva rappresentato con un badile in mano, non si sa bene se per indicare il suo mestiere di contadino o per ricordare il miracolo dell’acqua da lui trovata mediante uno scavo fatto in un luogo arido, allo scopo di assicurare l’approviggionamento idrico ad un monastero femminile di recente costruzione.
Le sue reliquie si troverebbero nella chiesa a lui dedicata in Asti e la sua festa ricorre il 30 giugno.
Forse il nostro Pietro d’Asti non è altri che il benefattore della chiesa, venerato di culto locale e popolare; tuttavia la mancanza di notizie più antiche e la vicinanza della sua festa con quella dell’apostolo s. Pietro, potrebbe far sorgere il sospetto che il primitivo titolare della chiesa di S. Pietro d’Asti altri non sia che l’apostolo.


Autore:
Antonio Rimoldi


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2001-09-07

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati