Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione B > San Brittone di Treviri Condividi su Facebook Twitter

San Brittone di Treviri Vescovo

5 maggio

m. 386

Martirologio Romano: A Treviri nella Gallia belgica, nell’odierna Germania, san Brittóne, vescovo, che difese il suo gregge dall’eresia priscillianista, ma invano tentň insieme ai santi Ambrogio di Milano e Martino di Tours di opporsi alla ferocia di coloro che vollero la morte di Priscilliano e dei suoi seguaci.


Succeduto a san Bonoso sul seggio episcopale di Treviri nel 373, presenziò al concilio dell'episcopato della Gallia a Valenza il 12 luglio 374 (Mansi, III, Firenze 1759, coli. 491-96) e nel 382 a quello di Roma, radunato dal papa Damaso. Nella lettera sinodale sottoscrisse per terzo, subito dopo il papa e santAmbrogio, vescovo di Milano, come primate di fatto, se non di diritto, della Gallia. In quello stesso anno o nel seguente diede ospitalità a Itacio di Ossonova, fatto cacciare dalla Spagna dai priscillianisti, e indusse anche il prefetto del pretorio Gregorio ad agire contro quegli eretici. Non sappiamo se e quanto, assieme a Itacio, abbia influito sulla condanna a morte di Priscilliano e dei suoi compagni, avvenuta a Treviri nel 385. Brittone morì in quello stesso anno o l'anno dopo: nel 386, comunque, san Martino di Tours andò a Treviri per assistere all'ordinazione del successore. Brittone è festeggiato come santo nella diocesi di Treviri il 5 maggio.


Autore:
Ireneo Daniele


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2011-09-01

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati