Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione C > San Comgall Condividi su Facebook Twitter

San Comgall Abate di Bangor

10 maggio

m. 601-602 circa

Martirologio Romano: In Irlanda, san Comgall, abate, che fondō il celebre monastero di Bangor e fu padre sapiente e guida prudente di una grande schiera di monaci.


Nacque verso il 515-19 in Irlanda e professò vita monastica nel monastero di Moville, sotto la guida di san Fintan di Clonenagh, che gli diede una eccellente formazione ascetica e letteraria. Successivamente, nel 555 ca., fondò sul golfo di Belfast il monastero di Bangor (attualmente nella contea di Down) che, vivente il santo, ebbe ben tremila abitanti, la maggior parte studenti perché Bangor, come molti noti monasteri, era anche un centro di studi superiori, di tipo universitario.
Il santo morì il 10 maggio, non si sa bene se del 601 o del 602. Maestro di san Colombano e di san Gallo ed amico di santa Columba, Comgall esercitò un influsso enorme sull'organizzazione della vita monastica irlandese del sec. VI, formulando anche le regole ascetiche e i metodi apostolici dei monaci irlandesi che si recarono in Scozia, in Inghilterra e nel continente a svolgere attività missionaria. Bangor, infatti, venne per parecchio tempo considerato come un monastero modello, molto ben organizzato, con una vita ricca di pietà e di liturgia.
La regola di san Colombano non solo sarebbe una eco fedele degli insegnamenti spirituali di Comgall, ma, secondo alcuni, sarebbe addirittura il sunto o l'adattamento di una regola antecedente, risalente appunto al fondatore di Bangor. A Comgall, infine, viene attribuito un influsso notevolissimo sulla disciplina penitenziale irlandese e, in modo particolare, sulla pratica della confessione frequente e sulla dottrina dei peccati veniali, che, grazie ai monaci irlandesi emigrati sul continente, divenne patrimonio comune della spiritualità cattolica.
Esiste una Vita S. Comgalli in due recensioni, la più antica delle quali, nella forma attuale, non sembra anteriore al sec. IX e sembra esser stata composta da un monaco di Bangor: essa, tuttavia, ci dà scarse notizie sulla vita del santo, la cui festa ricorre il 10 maggio. Il Martirologio di Tallaght, e quello del Donegal menzionano al 22 gennaio le sante vergini Bogha, Lassara e Colma indicandole come figlie di Comgall. Si ignora se fossero figlie in senso proprio o soltanto sue figlie spirituali (cf. O'Hanlon, I. pp. 401-402).


Autore:
Antonio Rimoldi


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2011-09-16

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati