Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione L > San Leone (Lyé)di Mantenay Condividi su Facebook Twitter

San Leone (Lyé)di Mantenay Abate

25 maggio

† 550 circa

Martirologio Romano: Nel cenobio di Mantenay presso Troyes in Francia, san Leone, abate.


Il villaggio di Saint-Lyé, a nove Kilometri da Troyes (Aube), porta il nome di questo santo che visse nel secolo VI. Nulla si conosce della sua infanzia e della sua giovinezza. Nel 533 egli succedette come abate di Mantenay-sur-Seine (Aube) al beato Romano, che aveva fondato il monastero due o tre anni prima, succeduto a sua volta a san Remigio come arcivescovo di Reims.
Leone curò la sepoltura di un sacerdote suo amico, di nome Maurelio, in una basilica dedicata a sant'Ursone che, probabilmente, sorgeva a Isle-Aumont (Aube) e dove recenti scavi hanno permesso di ritrovare numerose tombe. Morì verso il 550 e il suo successore, l’abate Baudemondo, procedette alla traslazione del suo corpo.
La festa è stabilita al 25 maggio.
Nell’Aube, fino ad epoca recente, alcune donne potavano il nome di Lyette, derivato da Lyé. I Bollandisti hanno pubblicato una breve Vita tratta dal Promptuarium Tricassinum di Camuzat, ma non sembra che essa sia antica, poiché l’autore si è limitato ad elencare le virtù del suo eroe e a raccontare che sant'Ilario, san Martino e sant'Anziano sarebbero venuti ad annunciare a Leone, in sogno, la sua prossima morte.
 


Autore:
Philippe Rouillard


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-03-14

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati