Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione F > San Fiorenzo di Cahors Condividi su Facebook Twitter

San Fiorenzo di Cahors Vescovo

4 luglio

V sec.

Martirologio Romano: A Cahors in Aquitania, san Fiorenzo, vescovo, che san Paolino da Nola celebra come umile di cuore, forte nella grazia e mite nella parola.


Se l’esistenza di San Fiorenzo è attestata dalla corrispondenza di san Paolino di Nola verso il 405, da cui si ricava che era stato eletto vescovo di Cahors da poco tempo, la moderna storiografia lo nomina vescovo tra la fine del IV secolo e l’inizio del V Secolo. San Paolino di Nola lo definisce “episcopus Cadurcensis di nome Florentius” attestato storicamente sul finire del IV secolo, e descritto come un uomo umile di cuore e “forte” nella grazia ricevuta da Dio. Inoltre è ricordato per la dolcezza delle sue parole.
Anche se il Duchesne lo considerava il primo vescovo sicuro di Cahors, seguito da Alizio, oggi si conosce come prima di lui vi furono due vescovi a Cahors. Il primo è San Genulfo, attestato nel terzo secolo a cui succedette San Sebastiano. Solo dopo di loro, si tramanda che San Fiorenzo sia stato nominato vescovo della diocesi francese che comprende il dipartimento del Lot. Pertanto San Fiorenzo è da considerarsi il terzo vescovo di Cahors.
Dopo di lui nella cronotassi dei vescovi troviamo Sant’Alizio, che si pensa abbia governato la diocesi negli anni 407-409.
La sua festa è stata fissata nel giorno 4 luglio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-02-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati