Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione A > Sant' Auspicio di Toul Condividi su Facebook Twitter

Sant' Auspicio di Toul Vescovo

8 luglio

Martirologio Romano: A Tulle nella Gallia belgica, ora in Francia, sant’Auspicio, vescovo.


Questo Auspicio ritenuto vescovo di Treviri e confessore, anzi celebrato dal lezionario trevirense come martire, in realtà è da identificarsi con Auspicio, quinto vescovo di Toul (470-87 ca.). La spiegazione di ciò è data dal fatto che nel sec. XI si vollero riportare al I i tre primi vescovi di Treviri ma, per colmare poi le lacune determinate in tal modo nella lista episcopale trevirense, si presero a prestito molti nomi altrove; per esempio a Toul. Cosicché il culto di sant'Auspicio in Treviri non risulta molto antico; lo stesso Baronio non risale ad autore più antico del Molano, il noto editore del Martirologio di Usuardo (1533-85). Auspicio, vescovo di Toul, ci è noto da una lettera di Sidonio Apollinare scritta verso il 474 al conte Arbogaste per esortarlo a guardarsi dall'avarizia e dalla cupidigia e a rispettare il vescovo di Treviri, Giamblico. In questa lettera Auspicio è ricordato come grande amico del conte, celebre per la scienza, l'eloquenza, la fede, le virtù. Auspicio morì tra il 487 e il 490 e fu sepolto a San Mansuy, sobborgo di Toul. I suoi resti furono ritrovati nel 1107 e racchiusi in una ricca cassa nel 1401. La sua festa, già celebrata l'8 luglio, fu poi fissata al 26 febbraio.


Autore:
Pietro Bertocchi


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2011-08-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati