Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione S > Beati Simone e Maddalena Bokusai Kyota, Tommaso e Maria Gengoro, e Giacomo Gengoro Condividi su Facebook Twitter

Beati Simone e Maddalena Bokusai Kyota, Tommaso e Maria Gengoro, e Giacomo Gengoro Martiri

16 agosto

† Kokura, Giappone, 16 agosto 1620

Martirologio Romano: A Kokura sempre in Giappone, beati martiri Simone Bokusai Kyota, catechista, e Maddalena, coniugi, Tommaso Gengoro e Maria, anch’essi coniugi, e il piccolo Giacomo, loro figlio, che, per decreto del prefetto Yetsundo, furono crocifissi insieme a testa in giù in odio al nome di Cristo.


Simone Bocousai Kiota e Maddalena sua sposa, Tommaso Ghengoro, Maria sua sposa e Giacomo loro figlio, sotto l’accusa di aver insegnato la dottrina cristiana nonostante gli editti dell’imperatore, furono condannati a essere crocifissi a testa in giù, come s. Pietro, da Yetsoundo, governatore di Concoura, capitale del Bougen. L’esecuzione ebbe inizio il 16 agosto 1620. due ore dopo la levata del sole. Simone e Maddalena, essendo alquanto avanzati in età, spirarono il giorno dopo, verso sera; Maria resistette più a lungo, sebbene non si sappia quanto; Tommaso e Giacomo, poiché erano ancor vivi dopo tre giorni, ebbero i fianchi trapassati a colpi di lancia. I loro corpi vennero bruciati e le ceneri sparse al vento. La beatificazione ebbe luogo nel 1867. Sono commemorati il 16 agosto.


Autore:
Pietro Burchi


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2007-08-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati