Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione D > San Donato di Sisteron Condividi su Facebook Twitter

San Donato di Sisteron Eremita

19 agosto

Etimologia: Donato = dato in dono, dal latino

Martirologio Romano: Nel territorio di Sisteron in Francia, san Donato, sacerdote, che si ritiene abbia condotto per molti anni vita anacoretica.


Una Vita di poco valore lo dice originario di Orléans. Dopo aver fatto gli studi sacri, accettò il diaconato, poi il sacerdozio. Dopo un pellegrinaggio a S. Martino di Tours, andò a stabilirsi, per desiderio di una vita più perfetta, nei dintorni di Sisteron, ai piedi del Monte Lure, alternando le penitenze all'apostolato. Racconti favolosi circondano la sua vita. Celso, un pagano, che aveva perseguitato il santo eremita, si sarebbe convertito perché sua figlia sarebbe stata miracolosamente guarita. Donato morì verso il 535, assistito dal suo amico Mario, abate di Val Benoit o di Bodon. L'anniversario cade il 19 ag. nella Vita in BHL, I, p. 347, n. 2310, al 18 in quella di BHL, Suppl., p. 97, n. 2310b: la seconda data è stata adottata da Floro. Il Martirologio Romano lo ha iscritto al 19 agosto, data adottata anche dai Propri di Gap, Digne, Grenoble e Orléans. Un monastero benedettino fu eretto nel sec. XII al Monte Lure, presso la "Combe Saint-Donat".


Autore:
Gilbert Bataille


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2001-06-11

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati