Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Sant' Eugenio di Ardstraw Condividi su Facebook Twitter

Sant' Eugenio di Ardstraw Vescovo

23 agosto

Irlandese, vissuto nel VI secolo. Figlio di Caimeach, della stirpe reale di Laeghaire Lorc, Eugenio di Ardstraw è uno dei santi più noti dell'Irlanda. Si narra che Eugenio ancora ragazzo viene rapito e venduto come schiavo. Lavora per anni nei mulini reali della Bretagna, costretto a macinare il grano. Riesce a liberarsi e, insieme a due compagni di prigionia, fa ritorno nel proprio paese. Per alcuni anni si dedica intensamente allo studio, ma poi con san Lochan e sant'Enna decide di fondare un monastero nella contea di Wickolw, dove rimane quindici anni. Successivamente assieme a san Tigernach, suo compagno di schiavitù, contribuisce ad erigere il monastero di Clones nell'Irlanda settentrionale, per poi recarsi con i suoi discepoli ad Ardsratha, l'odierna Ardstraw. Qui, apprezzato da tutta la comunità cristiana, è eletto vescovo. In Irlanda sant'Eugenio di Ardstraw è ricordato il 23 agosto, giorno della sua morte. (Avvenire)

Etimologia: Eugenio = ben nato, di nobile stirpe, dal greco

Emblema: Bastone pastorale

Martirologio Romano: A Londonderry in Irlanda, sant’Eugenio, primo vescovo di Ardstraw.


E’ il più noto dei 10 santi irlandesi che portano il suo nome (Eoghan in gaelico, Owen in inglese).
Figlio di Caimeach della stirpe reale di Laeghaire Lorc, si narra nella "Vita" latina pubblicata nel 1645 che Eugenio ancora fanciullo venne rapito dai pirati insieme con Tigernach e Cairpre, essi vennero portati prima in Britannia e poi in Bretagna, dove vennero venduti come schiavi e messi a macinare il grano dei mulini reali. In seguito, miracolosamente liberati, tornarono in patria ed Eugenio dopo aver studiato per alcuni anni nel grande monastero di Rosnat, fondò anch’egli insieme a s. Lochan e s. Enna, un monastero nella contea di Wickolw dove rimase quindici anni.
Si trasferì successivamente nell’Irlanda settentrionale dove aiutò dapprima s. Tigernach suo antico compagno di schiavitù ad erigere il monastero di Clones e poi andò con i suoi discepoli a stabilirsi ad Ardsratha attuale Ardstraw nella contea di Tyrone dove in seguito fu eletto vescovo, primo della serie di questa sede episcopale, sede che nel 1254 fu trasferita poi a Derry.
La sua festa in tutta l’Irlanda è al 23 agosto, giorno della sua morte e sotto questa data è commemorato nel Martirologio di Tallaght.


Autore:
Antonio Borrelli

_____________________
Aggiunto il 2001-11-07

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati