Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione R > Beato Rodolfo Condividi su Facebook Twitter

Beato Rodolfo Abate

Senza data

Sec. XI

Etimologia: Rodolfo = lupo glorioso, dall'antico tedesco


Nobile promotore del monachesimo occidentale, organizzatore e scrittore, Rodolfo è un esponente del misticismo dell´XI sec.

Come l´importanza della sua posizione al goverrno dell´Ordine durante un quindicennio, dal 1074 al 1089 (nel periodo del pontificato di Gregorio VII e della presenza di Matilde di Toscana) no si vede correspondere certo allo scarso ricordo che se ne è tramandato, cosí rimangono del tutto ignorate la sua nascita e la vita privata. Per la sua opera scritta, egli appare l´iniziale legislatore sia del Sacro Eremo di Camaldoli che nell´Ordine Camaldolese, con la prima redazione delle Regole della vita eremitica.

Come l´opera di Rodolfo no può essere compresa senza le sue fonti letterarie o fuori della spiritualità medievale, la sua figura non può essere disgiunta dal periodo storico, di cui va ritenuto elemento essenziale, pur se meno noto. Premessa l´epoca del monachesimo delle origini, nelle sue due grandi parti orientale e occidentale, la presenza di Rodolfo s`inquadra nella storia del ramo piú vigoroso del monachesimo benedettino.

Ignorandosi tutto il periodo della sua formazione, lo vediamo solo dal 1074 come priore, dopo il b. Pietro Dagnino diretto discepolo di S. Romualdo.

Di un culto a lui tributato non si ha notizia: ancora il rigore camaldolese ha ostacolato, per lui come per gli altri, ogni onore postumo.

Egli volle ammettere stabilito il culto di Rodolfo subito dopo la sua morte, per merito del vescovo di Arezzo (col suo intervento), e del papa (col suo consenso), che l´avrebbe esteso con la festa annuale a tutta la diocesi, precisando tuttavia che se ne era perduta ogni memoria.

Resta però certo che la tradizione, risalente ai tempi piú remoti, vede in San Rodolfo un autentico santo e concordemente parla di lui con grande venerazione.


Autore:
Fr. Rodolfo Bianciotti

______________________________
Aggiunto/modificato il 2002-04-29

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati