Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione A > Sant' Atenodoro Condividi su Facebook Twitter

Sant' Atenodoro Martire della Mesopotamia

7 dicembre

Martirologio Romano: In Siria, sant’Atenodoro, martire, che, come si tramanda, dopo essere stato torturato con il fuoco e con altri supplizi sotto l’imperatore Diocleziano e il governatore Eleusio, fu, infine, condannato a morte, ma crollato a terra il suo carnefice, né osando alcun altro colpirlo con la spada, pregando si addormentò nel Signore.


La passio di Atenodoro, che si legge nella pergamena manoscritta n. 88 del monastero della santissima Trinità nell'isola di Calce (di frote a Rodi, nell'Egeo), è stata pubblicata solo parzialmente. Un breve compendio di essa è riportato il 7 dicembre nel Sinassario Costantinopolitano e un accenno si trova nel Martirologio Romano. Atenodoro patì, dunque, sotto l'imperatore Diocleziano e il preside Eleusio. Fu torturato col fuoco delle torce, ebbe le ascelle ustionate da sfere metalliche incandescenti, le narici lacerate da uncini, gli fu gettato addosso rame fuso per costringerlo all'abiura. Infine, l'uomo designato per ucciderlo cadde a terra morto. Più nessuno, allora, osò fargli del male e Atenodoro, dopo aver reso testimonianza a Dio, spirò consumato dalle sofferenze.
Il Martirologio Romano ne celebra la gloria l'11 novembre, i menei e i sinassari greci l'8, il 18 e il 19 dicembre, il Sinassario Costantinopolitano il 7 dello stesso mese.


Autore:
Alfonso Raes


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2000-11-01

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati