Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > Santi Giovino e Basileo Condividi su Facebook Twitter

Santi Giovino e Basileo Martiri

25 dicembre

III/IV sec.

Martirologio Romano: Ancora a Roma sulla via Latina, santi Giovíno e Basiléo, martiri.


Nel capitolo XIV della passio di santo Stefano papa si narra che alcuni chierici, compagni di martirio del papa, furono sepolti da un certo Tertullino, ancora pagano, presso i corpi dei martiri Giovino e Basileo sulla via Latina. Il Sacramentario Leoniano ricorda questi due martiri, insieme con altri, ma senza dare alcuna indicazione topografica. I nomi di Giovino e Basileo non ricorrono invece in alcun antico itinerario della città di Roma. Non si può tuttavia dubitare della loro esistenza, anche se non è possibile conoscere altri particolari sulla vita.
Adone prima, ed Usuardo poi, li dissero martiri della persecuzione di Valeriano e Gallieno e ne posero la festa, di loro arbitrio, al 2 marzo, mentre il Geronimiano ed il Sacramentario Leoniano li commemorarono il 25 dicembre. Secondo P. Ugonio i corpi dei martiri furono traslati nel secolo IX nella basilica romana dei santi Apostoli. A Roma, invece, è tradizione che il capo di Giovino sia venerato nella basilica di san Lorenzo in Damaso, dove sarebbe stato trasferito in seguito a varie traslazioni compiute sotto papa Pasquale I.
 


Autore:
Gian Domenico Gordini


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-03-05

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati