Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Sant' Egvino Condividi su Facebook Twitter

Sant' Egvino Vescovo

30 dicembre

m. 717

Martirologio Romano: Ad Evesham in Inghilterra, sant’Egvino, vescovo, che fondò il monastero di questo luogo.


Tar­dive biografie, risalenti ai secc. XI-XIII, non con­sentono di stabilire con sicurezza i particolari del­la vita di Egwino, giacché queste compilazioni conten­gono notizie leggendarie, o si soffermano su aspet­ti miracolosi e prodigiosi. Egwino (Eduino, Eguino) sa­rebbe nato nella seconda metà del sec. VII da una nobile famiglia della Mercia. Si fece monaco e poi uscì dal monastero per divenire il consigliere del re della Mercia, Etelredo (675-704). Verso il 693 fu nominato vescovo di Worcester, ma incon­trò una notevole ostilità, soprattutto per aver ten­tato di attuare una riforma religiosa. I suoi nemi­ci lo denunziarono a papa Sergio I, per cui egli decise di recarsi a Roma per difendersi e giusti­ficarsi. Sul viaggio a Roma ha ricamato la leggen­da : egli si sarebbe legato i piedi con catene chiu­se con una chiave che fu gettata in mare, ma a Ro­ma fu prodigiosamente trovata nello stomaco di un pesce pescato nel Tevere. Riconosciuta dal papa la sua innocenza, Egwino rientrò in Inghilterra, ove ri­prese il suo seggio episcopale. L'amico re della Mercia, Etelredo, gli donò poi un terreno sul qua­le costruì il monastero di Evesham, che il succes­sore del re, Kenredo, ulteriormente beneficò. In questo periodo Egwino si interessò per una degna sepol­tura di s. Adelmo nella chiesa del monastero di Malmesbury. Nel 709 compì un nuovo viaggio a Roma per accompagnare Kenredo ed Offa, re dell'Essex, desiderosi di prendere l'abito monastico nell'Urbe. Dal papa Costantino I, Egwino ottenne esen­zioni per il proprio monastero. Rientrato in pa­tria, morì il 30 dic. 717. Il 10 sett. 1039 e l'11 genn. 1183 furono compiute ad Evesham solenni traslazioni, per cui negli Uffici era commemorato anche in queste date.


Autore:
Gian Domenico Gordini


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2009-06-04

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati