Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it

> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Aloysius Matthew Ambrozic Condividi su Facebook Twitter

Card. Aloysius Matthew Ambrozic

Cardinale elettore

1930 -

Il cardinale Aloysius Matthew Ambrozic, arcivescovo di Toronto, è nato il 27 gennaio 1930 a Gabrje, in Slovenia. Nel maggio 1945, tutta la famiglia fuggì in Austria dove visse nei campi profughi. Nel settembre del 1948, la famiglia emigrò in Canada e si stabilì a Toronto. Poco dopo, entrò in Seminario: fu ordinato sacerdote il 4 giugno 1955. Ha perfezionato i suoi studi a Roma e a Würzburg, in Germania, conseguendo la laurea in Sacra Scrittura e il dottorato in teologia. Dal 1970 al 1976 è stato professore di Esegesi neotestamentaria presso la Toronto School of Theology. Il 26 marzo 1976 è stato nominato vescovo ausiliare di Toronto. Il 22 maggio 1986, poi, è stato designato come arcivescovo coadiutore della stessa Chiesa, succedendo al cardinale Carter il 17 marzo 1990. Giovanni Paolo II lo ha creato cardinale nel concistoro del 21 febbraio 1998.

Etimologia: Aloysius = Aloisio = che è nella luce, dal celtico; guerriero illustre, dal lati


Il Cardinale Aloysius Matthew Ambrozic, Arcivescovo di Toronto (Canada) è nato il 27 gennaio 1930 a Gabrje, arcidiocesi di Ljubljana in Slovenia, secondo di sette figli, da Aloysius Ambrozic e da Helen Pecar.

Ha frequentato la scuola elementare a Dobrova e la scuola superiore a Lubiana.

Nel maggio del 1945, tutta la famiglia fuggì in Austria dove visse nei campi profughi presso Vetrnj, Peggez e Spittal an der Drau. In quel periodo completò gli studi liceali.

Nel settembre del 1948, la famiglia emigrò in Canada e si stabilì a Toronto. Poco dopo, egli entrò nel Seminario di sant'Agostino per studiare filosofia e teologia. Il 4 giugno 1955 venne ordinato sacerdote dell'Arcidiocesi di Toronto dal Cardinale James C. McGuigan. A quel tempo, l'Arcidiocesi di Toronto era già molto vitale e aveva una grande comunità in continua espansione composta da stranieri o da persone i cui antenati provenivano da ogni parte del mondo.

Da allora, l'Arcidiocesi ha raggiunto un milione e mezzo di cattolici di tutte le condizioni sociali che vivono sia in città sia in campagna e che sono approssimativamente un terzo della popolazione. Nella Diocesi anglofona più ampia del Canada oggi si celebrano messe in 25 lingue.

Durante il suo primo anno di sacerdozio, ha servito come Curato presso la Parrocchia di santa Teresa a Port Colborne, Ontario. In seguito ha insegnato latino per un anno presso il Seminario di sant'Agostino, a Toronto.

Tra il 1957 e il 1960 si è dedicato agli studi universitari a Roma, dove ha conseguito la Laurea in Teologia presso l'Angelicum e la Laurea in Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico.

Tornato a Toronto, ha insegnato Sacra Scrittura presso il Seminario di sant'Agostino dal 1960 al 1967. Nel 1967 si è dedicato ad altri studi in Germania, ottenendo un Dottorato in Teologia presso l'Università di Würzburg nel 1970.

Dal 1970 al 1976 è stato professore di Esegesi neotestamentaria presso la Toronto School of Theology, servendo anche in qualità di Decano degli Studi presso il Seminario di sant'Agostino dal 1971 al 1976. La Toronto School of Theology è una federazione di sette facoltà teologiche che preparano gli studenti a vari livelli pastorali e accademici. Le facoltà appartengono a specifiche denominazioni: tre sono cattoliche, due anglicane, una appartiene alla Chiesa Unita del Canada e una è presbiteriana.

Partecipando a questa impresa ecumenica sperimentale, le facoltà cattoliche assicurano ai loro studenti una solida base nella pienezza della fede cattolica pur condividendo con le altre facoltà risorse e conoscenze pedagogiche. In tal modo, i laureati sono pronti a servire la Chiesa e tutta l'umanità in una società altamente diversificata.

Dal 1971 al 1975 è stato membro del Senato arcidiocesano dei Sacerdoti. Sia come sacerdote sia come Vescovo ha presieduto molti ritiri in Canada e in Austria.

Eletto alla chiesa titolare di Valabria il 26 marzo 1976, è stato ordinato Vescovo ausiliare di Toronto il 27 maggio 1976. Le sue attività comprendevano la sollecitudine pastorale verso la Regione Centrale e le comunità etniche. Per fare questo ha lavorato a stretto contatto con il clero parrocchiale. La ricca diversità etnica e linguistica dell'Arcidiocesi ha reso possibile una realtà pastorale quotidiana di reciproca comprensione fra gruppi culturali e ha dato una risposta ai problemi particolari degli immigrati e dei rifugiati.

Durante l'anno scolastico 1984-85 ha compiuto visite pastorali in tutte le 43 scuole superiori cattoliche dell'Arcidiocesi per rafforzare e sostenere i programmi di insegnamento religioso. È stato membro della Commissione per l'Educazione Cristiana della Conferenza Episcopale Canadese e ha partecipato alla revisione del Catechismo canadese. È stato uno dei quattro Vescovi che hanno rappresentato il Canada in occasione del Sinodo del 1990 sulla Formazione sacerdotale.

Il 22 maggio 1986, è stato nominato Arcivescovo coadiutore di Toronto, succedendo al Card. Carter il 17 marzo 1990.

Membro della Commissione Teologica e per quattro anni del gruppo pastorale della Conferenza Episcopale Canadese, ha anche ricoperto la carica di Presidente della Commissione per i Migranti.
È stato nominato dalla Santa Sede fra i Delegati al Sinodo del 1994 sulla Vita Consacrata.
È autore di numerosi libri e articoli.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel concistoro del 21 febbraio 1998, del Titolo dei Ss. Marcellino e Pietro.

È membro:
- delle Congregazioni: per le Chiese Orientali; per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti; per il Clero;
- dei Pontifici Consigli: della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti; della Cultura;
- del Consiglio dei Cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede.


Fonte:
Zenit (aggiornata al 17.12.2004)

_____________________
Aggiunto il 2005-04-17

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini
Non vedi le immagini?
Clicca qui


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati