Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it

> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Peter Erdo Condividi su Facebook Twitter

Card. Peter Erdo

Cardinale elettore

1952 -

Il cardinale Péter Erdö, arcivescovo di Esztergom-Budapest, primate dell'Ungheria, č nato nella capitale ungherese il 25 giugno 1952. Ordinato sacerdote il 18 giugno 1975 ha conseguito il dottorato in teologia nel 1976 e quello in diritto alla Lateranense (1980). Dopo aver insegnato a Budapest e a Roma, alla Gregoriana, č diventato rettore dell'Accademia di teologia «Péter Pázmány». Ha insegnato anche alla Pontificia Universidad Católica Argentina (Buenos Aires) e alla Lateranense. Il 5 novembre 1999 il Papa lo ha nominato ausiliare di Székesfehérvár e il 6 gennaio 2000 lo ha ordinato vescovo. Dal 1999 č presidente della Commissione di diritto ecclesiastico della Conferenza episcopale ungherese. Il 7 dicembre 2002 č stato nominato arcivescovo di Esztergom-Budapest, e primate d'Ungheria. Č cardinale dal 21 ottobre 2003.


Il Cardinale Péter Erd?, Arcivescovo di Esztergom-Budapest, primate dell'Ungheria, č nato a Budapest il 25 giugno 1952, primo dei sei figli in una famiglia di intellettuali. Ha svolto i suoi studi liceali al Liceo dei Padri Scolopi di Budapest.

Si č preparato al sacerdozio nel Seminario Arcivescovile di Esztergom e in seguito al Seminario Centrale di Budapest, svolgendo gli studi di teologia prima alla Facoltŕ di Teologia Arcivescovile di Esztergom e quindi nell'istituzione allora chiamata Accademia di Teologia Cattolica.

Ordinato sacerdote il 18 giugno 1975, a Budapest, tra gli anni 1975-1977 č stato attivo nella cittŕ di Dorog in qualitŕ di vicario parrocchiale. Conseguito il dottorato in teologia nel 1976, tra gli anni 1977-1980 con la borsa di studio dell'Istituto Pontificio Ungherese ha svolto studi di diritto canonico a Roma, presso l'Institutum Utriusque Iuris della Pontificia Universitŕ Lateranense, a conclusione dei quali ha conseguito il dottorato in Diritto canonico (1980).

Tra gli anni 1980-1986 č stato professore di Teologia della Facoltŕ di Teologia Arcivescovile di Esztergom, ottenendo nel 1983 l'abilitazione in Teologia presso l'Accademia di Teologia di Budapest. Dal 1986 al 1988 č stato professore incaricato, dal 1988 al 2002 professore invitato della Pontificia Universitŕ Gregoriana.

Nel 1987 č stato nominato Rettore incaricato dell'Istituto Pontificio Ungherese a Roma. Presso l'Accademia di Teologia «Péter Pázmány» che nel 1999 č divenuta Universitŕ Cattolica, č stato professore, direttore di dipartimento, Decano, fino a divenirne Rettore. Dal 1996 al 2003 č stato anche preside dell'Istituto Postgraduale di Diritto Canonico.

Due volte (1995, 1996) ha svolto con borse di studio ricerche presso la University of California. Negli anni 1994-1995 č stato vicario giudiziale del Tribunale Arcivescovile di Esztergom. Tra gli anni 1994 e 1998 č stato vicario vescovile nell'Arcidiocesi di Esztergom-Budapest. Nel contempo ha insegnato come professore invitato alla Pontificia Universidad Catňlica Argentina (Buenos Aires, 1996) e alla Pontificia Universitŕ Lateranense (Roma, 1997).

Il 5 novembre 1999 Giovanni Paolo II lo ha nominato Vescovo titolare di Puppi e ausiliare di Székesfehérvár, ed il 6 gennaio 2000 gli ha conferito l'ordinazione nella Basilica di San Pietro.
Dal 1986 č stato segretario della Commissione di Diritto Ecclesiastico della Conferenza Episcopale Cattolica Ungherese, dal 1999 ne č Presidente. Č consultore della Congregazione per l'Educazione Cattolica, del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, e della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Societŕ di Vita Apostolica.

Ha partecipato alla preparazione di numerose leggi dello Stato riguardanti la libertŕ di religione e la Chiesa, in rappresentanza della Chiesa Cattolica, nonché alla preparazione di diversi accordi tra la Santa Sede e la Repubblica di Ungheria. Dal 2001 č membro della «European Academy of Sciences and Arts» (Salisburgo).

Ha svolto una poderosa attivitŕ di letteratura scientifica che ha portato come frutto circa 200 saggi e 20 volumi nell'ambito del diritto canonico e della storia medievale del diritto canonico. Ha fondato e diretto riviste e collane editoriali.

Il 7 dicembre 2002 Giovanni Paolo II lo ha nominato Arcivescovo di Esztergom-Budapest, e primate d'Ungheria. L'11 gennaio 2003 ha preso possesso della Cattedrale di Esztergom e il successivo 2 febbraio č stato accolto dai fedeli della capitale nella Concattedrale di Santo Stefano.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 21 ottobre 2003, del Titolo di S. Balbina.

Č Membro:
- della Congregazione per l'Educazione Cattolico;
- del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi;
- del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.


Fonte:
Zenit (aggiornata al 16.04.2004)

_____________________
Aggiunto il 2005-04-17

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini
visualizza


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati