Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Francis Eugene George Condividi su Facebook Twitter

Card. Francis Eugene George

Cardinale elettore

1937 -

Religioso degli Oblati di Maria Immacolata, il cardinale arcivescovo di Chicago Francis Eugene George è nato a Chicago il 16 gennaio 1937. È il primo arcivescovo nativo della città. Ordinato sacerdote il 21 dicembre 1963, dopo aver insegnato per alcuni anni, è stato eletto vicario generale degli Oblati e ha lavorato a Roma dal 1974 al 1986. Giovanni Paolo II lo ha nominato Vescovo di Yakima, nello Stato di Washington, il 10 luglio 1990. Il 30 aprile 1996, poi, Wojtyla lo ha spostato alla guida dell'arcidiocesi di Portland in Oregon. Meno di un anno dopo, l'8 aprile 1997, Giovanni Paolo II lo nominava ottavo arcivescovo di Chicago, raccogliendo l'eredità del cardinale Joseph Bernardin, scomparso pochi mesi prima. È stato creato cardinale nel Concistoro del 21 febbraio 1998.


Il Cardinale Francis Eugene George, O.M.I., Arcivescovo di Chicago (Stati Uniti d'America), è nato a Chicago - da Francis J. George e Julia R. McCarthy - il 16 gennaio 1937. È il primo nativo di Chicago a ricoprire la carica di Arcivescovo della città.

Dopo aver frequentato la Saint Pascal Grade School, nella parte nord occidentale di Chicago, e il Seminario Preparatorio di Saint Henry, Illinois, è entrato nella Congregazione degli Oblati Missionari di Maria Immacolata il 14 agosto 1957.

Ha studiato Teologia presso l'Università di Ottawa, in Canada, ed è stato ordinato sacerdote dal Rev. Raymond P. Hillinger il 21 dicembre 1963. Ha conseguito il diploma in filosofia presso la Catholic University of America, a Washington D.C., nel 1965 e la laurea in filosofia americana presso la Tulane University di Ottawa, in Canada.

In quegli anni ha anche insegnato filosofia presso il Seminario degli Oblati, Pass Christian, Mississipi (1964-69); presso la Tulane University, New Orleans, Louisiana (1968) e presso la Creighton University, Omaha, Nebraska (1969-1973).

Dal 1973 al 1974 è stato Superiore Provinciale della Midwestern Province degli Oblati a St. Paul, Minnesota. In seguito, è stato eletto Vicario Generale degli Oblati e ha lavorato a Roma dal 1974 al 1986.

Tornato negli Stati Uniti, è diventato coordinatore del "Circle of Fellows" del "Cambridge Center for the study of Faith and Culture" a Cambridge, Massachusetts (1987-1990). In quel periodo, ha conseguito la laurea in Teologia Sacra in ecclesiologia presso la Pontificia Università Urbaniana a Roma (1988).

Giovanni Paolo II lo ha nominato Vescovo di Yakima, nello Stato di Washington, il 10 luglio 1990. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 21 settembre 1990 e nello stesso giorno ha preso possesso in qualità di quinto Vescovo di Yakima, diocesi che ha retto per cinque anni e mezzo prima che, il 30 aprile 1996, Giovanni Paolo II lo nominasse Arcivescovo di Portland in Oregon. Ha preso possesso come nono Arcivescovo di Portland in Oregon il 27 maggio 1996.

Meno di un anno dopo, l'8 aprile 1997, Giovanni Paolo II lo ha nominato ottavo Arcivescovo di Chicago essendo quella sede vacante a causa della morte del compianto Cardinale Joseph Bernardin, avvenuta il 14 novembre 1996. La presa di possesso della nuova diocesi è avvenuta il 7 maggio 1997 e la celebrazione, che si è svolta nella Cattedrale "Holy Name", è stata presieduta dall'Arcivescovo Agostino Cacciavillan, Nunzio Apostolico negli Stati Uniti d'America.

È stato Membro di nomina pontificia al Sinodo dei Vescovi sulla Vita Consacrata nel 1994; Delegato e Segretario speciale dell’Assemblea speciale per l'America del Sinodo dei Vescovi nel 1997. Ha anche fatto parte di alcune commissioni della Conferenza Nazionale statunitense dei Vescovi Cattolici, fra le quali "Church in Latin America" (dal 1994); "Doctrine" (dal 1991 al 1994 e poi dal 1996); "Missions" (dal 1991); "ad hoc Committee to Oversee the Use of Cathechism" (dal 1995) e "ad hoc Committee on Shrines" (dal 1992).

Dal 1994 al 1997 ha prestato la sua opera nella Conferenza Episcopale dei Vescovi Nordamericani (NCCB) nei "Committees on Religious Life and Ministry" e nella "American Board of Catholic Missions".

È stato consulente della NCCB per le seguenti commissioni: "on Science and Human Values" (1994-97), "Hispanic Affairs" (1994-97), "on Evangelization" (1991-93). È stato anche Presidente della Commissione della NCCB "for Bishops and Scholars" (1992-94).

È rappresentante della NCCB presso la Commissione Internazionale sulla Lingua Inglese nella Liturgia. È anche Consigliere della "Catholic Church Extension Society e della University of Saint Mary of the Lake, Mundelein, Illinois". È membro del Consiglio di amministrazione della "Catholic University of America" (dal 1995) e della Basilica of The National Shrine of the Immaculate Conception (dal 1997). È inoltre membro della Fondazione Pontificia (dal 1997) e del Consiglio di Amministrazione del "Pope John XXIII Center, Boston, Massachusetts" (dal 1994).

Dal 1990 è Moderatore Episcopale e membro del Consiglio del "National Catholic Office for Persons with Disabilities". Nello svolgimento di questo incarico porta la propria esperienza personale essendo stato affetto, all'età di 13 anni, per cinque mesi dalla poliomielite che ha causato danni irreversibili alle gambe. È stato inoltre Consulente Episcopale per il Cursillo Movement, Regione XII, dal 1990 al 1997.

È Cappellano Conventuale ad honorem dell'Associazione Federale del Sovrano Ordine Militare di Malta, Gran Priore della "North Central Lieutenancy of The United States" per l'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, membro del Consiglio del "Kohl McKornick Early Childhood teaching Awards".

Dal 1988 è inoltre membro del consiglio di amministrazione degli "Oblate Media", a Belleville, Illinois. È membro della "American Catholic Philosofical Association", della "American Society of Missionologists" e della "Catholic Commission on intellectual and Cultural Affairs".

É stato Segretario Speciale all'Assemblea Speciale per l'America del Sinodo dei Vescovi (16 novembre - 12 dicembre 1997).

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel concistoro del 21 febbraio 1998, del Titolo di San Bartolomeo all’Isola.

È membro:
- delle Congregazioni: per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti; per l’Evangelizzazione dei Popoli; per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica;
- dei Pontifici Consigli: "Cor Unum", della Cultura;
- della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa;
- del Comitato "Vox Clara".


Fonte:
Zenit (aggiornata al 16.04.2004)

______________________________
Aggiunto/modificato il 2005-04-16

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati