Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Michael Michai Kitbunchu Condividi su Facebook Twitter

Card. Michael Michai Kitbunchu

Cardinale elettore

1929 -

Nato il 25 gennaio 1929 a Samphran, in Thailandia, il cardinale Michael Mitchai Kitbunchu è arcivescovo di Bangkok. Compiuti gli studi nel Seminario minore di Siracha, lascia il Paese natale per Roma dove si licenzia in filosofia e in teologia presso il Pontificio Collegio Urbano «de Propaganda Fide». Il 20 dicembre 1959 riceve l'ordinazione sacerdotale. Tornato in patria, dopo vari incarichi, nel 1965 diviene rettore del Seminario metropolitano di Bangkok fin quando, il 18 dicembre 1972, Paolo VI lo chiama a succedere a monsignor Joseph Kiamsun Nittayo alla guida dell'arcidiocesi della capitale thailandese. Nel concistoro del 2 febbraio 1983 Giovanni Paolo II lo crea cardinale: il primo originario dell'antico regno della Thailandia. Dal maggio 2000 è il presidente della Conferenza episcopale nazionale.


Il Cardinale Michael Mitchai Kitbunchu, Arcivescovo di Bangkok (Thailandia), è nato il 25 gennaio 1929 a Samphran, nel territorio dell'allora Vicariato Apostolico di Bangkok, divenuto successivamente arcidiocesi.

Compiuti gli studi presso il seminario minore di Siracha, nella stessa Thailandia, venne a Roma quale alunno del Pontificio Collegio Urbano "de Propaganda Fide", presso il quale si licenziò in Filosofia e in Sacra Teologia. L'ordinazione sacerdotale gli venne conferita il 20 dicembre del 1959 dal compianto cardinale Agagianian, allora Prefetto del Dicastero di Propaganda Fide.

Tornato in patria fu viceparroco e quindi parroco a Bangham, mentre qualche anno dopo gli venne affidata la parrocchia molto importante del Calvario, nella capitale. Consultore arcidiocesano, nel 1965 divenne rettore del Seminario metropolitano di Bangkok fin quando, il 18 dicembre 1972, Paolo VI lo chiamò a succedere a Mons. Joseph Kiamsun Nittayo nella guida dell'arcidiocesi di Bangkok. Ricevette la consacrazione episcopale il 3 giugno 1973.

Conoscitore di diverse lingue, oltre al thai e al latino parla l'inglese, l'italiano, il francese e il cinese. Infaticabile pastore e amministratore, ha saputo dotare la Chiesa locale di varie importanti nuove istituzioni, così come ha saputo animare l'arcidiocesi di Bangkok in campo vocazionale, come dimostra l'incremento dei seminaristi nei seminari arcidiocesani maggiore e minore e il sempre maggior interesse che si è andato sviluppando nella capitale per le forme di vita consacrata.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato cardinale nel Concistoro del 2 febbraio 1983, del Titolo di San Lorenzo in Panisperna.

Dal maggio 2000 è Presidente della Conferenza Episcopale di Thailandia. Il Card. Michael Michai Kitbunchu è il primo membro del Collegio cardinalizio a provenire dall'antico regno di Thailandia, noto in passato come Siam e da secoli conosciuto per la propria identità ed indipendenza da altre sfere politiche.

Pur avendo avuto luogo l'inizio dell'evangelizzazione già tre secoli fa, il numero dei cattolici è ancora relativamente piccolo, soprattutto se si tiene conto della popolazione di origine strettamente thai, ma il prestigio della Chiesa cattolica nel Paese è assai alto ed esistono ottimi rapporti con la maggioranza buddista della Nazione.

È membro:
- delle Congregazioni: per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti; per l'Evangelizzazione dei Popoli.


Fonte:
Zenit (aggiornata al 09.06.2003)

______________________________
Aggiunto/modificato il 2005-04-19

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati