Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Roger Michael Mahony Condividi su Facebook Twitter

Card. Roger Michael Mahony

Cardinale elettore

1936 -

Roger Michael Mahony, cardinale arcivescovo di Los Angeles, è nato a Hollywood il 27 febbraio 1936. È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Monterey-Fresno il 1° maggio 1962. Profondamente interessato all'apostolato presso la popolazione ispanica, fece parte per un periodo del Consiglio di Amministrazione dell'Ufficio della Costa Occidentale del Comitato Episcopale per gli Ispanici. Il 7 gennaio 1975 è stato nominato vescovo ausiliare di Fresno. Il 15 febbraio 1980 veniva poi trasferito come vescovo diocesano a Stockton. Promosso alla storica sede Arcivescovile di Los Angeles il 12 luglio 1985, ne ha curato una profonda riorganizzazione e ne ha consacrato la nuova cattedrale. Giovanni Paolo II lo ha creato cardinale il 28 giugno 1991. È stato presidente delegato all'Assemblea speciale per l'America del Sinodo dei Vescovi (1997).


Il Cardinale Roger Michael Mahony, Arcivescovo di Los Angeles (U.S.A.), è nato a Hollywood, Arcidiocesi di Los Angeles, il 27 febbraio 1936 da Victor James e Loretta Marie Baron. Ha frequentato le elementari presso la Scuola di St. Charles, a nord di Hollywood, sotto la cura pastorale del compianto Monsignor Harry Meade.

Nel 1950 è entrato nel Los Angeles College, il Seminario preparatorio dell'Arcidiocesi di Los Angeles. Successivamente fu tra i primi iscritti al Seminario di Nostra Signora degli Angeli a Mission Hills, nel 1954. Terminati i corsi presso il Seminario di St. John, Camarillo, chiese ed ottenne l'incardinazione come aspirante chierico per la diocesi di Monterey-Fresno.

Fu ordinato sacerdote dal Vescovo Aloysius J.Willinger, C.Ss.R. il 1E maggio 1962. Qualche giorno dopo venne assegnato alla Cattedrale di St. John di Fresno. L'autunno successivo il Vescovo Willinger gli chiese di perfezionare gli studi presso la Scuola Nazionale Cattolica di Servizi Sociali presso l'Università Cattolica d'America con sede a Washington, D.C. Poco dopo il suo ritorno in California nel 1964, fu nominato Direttore Diocesano del Catholic Charities and Social Service, incarico che ricoprì per sei anni. Nel 1964 divenne Amministratore, e successivamente, Parroco della Parrocchia di St. Genevieve a Fresno.

Tra i molti incarichi che ricoprì, fu Direttore Esecutivo sia del Catholic Welfare Bureau che dell’ Infant of Prague Adoption Service, come pure Cappellano della Società diocesana di San Vincenzo de' Paoli. In questo periodo fu anche docente all'Università statale di Fresno e al Coalinga College.

Profondamente interessato all'apostolato presso la popolazione ispanica, fece parte per un periodo del Consiglio di Amministrazione dell'Ufficio della Costa Occidentale del Comitato Episcopale per gli Ispanici. È stato inoltre Segretario del Comitato ad hoc della Conferenza Episcopale Statunitense per i Lavoratori della Terra. Si è anche occupato di problemi civili: è stato membro della Commissione Provinciale di Fresno per le Opportunità Economiche, del Comitato di Riabilitazione degli Alcolisti, della United Crusade, della Community Workship, della Coalizione Urbana e della Redevelopment Agency di Fresno. Proprio in riconoscimento di queste molteplici attività, la Camera di Commercio Giovanile lo ha proclamato "Giovane dell'anno" per il 1967. Nello stesso anno fu nominato Prelato d'Onore di Sua Santità Papa Paolo VI.

Nel 1970, subito dopo il trasferimento del Vescovo Hugh A. Donohue a Fresno, fu nominato Cancelliere Diocesano, incarico che continuò a ricoprire anche dopo la sua consacrazione episcopale il 19 marzo del 1975 come Vescovo titolare di Tamascani e Vescovo Ausiliare di Fresno (la nomina era avvenuta il 7 gennaio 1975). Dal 1973 alla nomina episcopale era stato anche Rettore della Cattedrale di St. John.

Il 15 febbraio 1980 fu trasferito come Vescovo Diocesano a Stockton, e lì si occupò della cura pastorale di una diocesi di oltre 10.000 miglia quadrate e sei distretti.

Promosso alla storica sede Arcivescovile di Los Angeles il 12 luglio 1985, appena insediato il Presule iniziò le preparazioni per riorganizzare completamente la giurisdizione. L'Arcidiocesi, che ha tre distretti, è stata divisa in Vicariati Episcopali e Diaconati Regionali per venir meglio incontro alle necessità della popolazione della più vasta sede arcidiocesana del Paese. Ai cattolici è stato chiesto di esprimere le loro priorità da discutere in una Riunione tenutasi in preparazione al Sinodo Diocesano.

Ha partecipato attivamente alla Conferenza Episcopale Statunitense e diverse volte è stato presidente del Comitato su Conciliazione ed Arbitrato, del Comitato sul Lavoro della Terra, del Comitato Politico Internazionale sullo Sviluppo Sociale e la Pace Mondiale, del Comitato ad hoc sulla Situazione dell'HIV/AIDS, e del Comitato ad hoc sulla Situazione del Medio Oriente.

È stato anche membro del Comitato della Conferenza Episcopale sulle Migrazioni e i Rifugiati, del Consiglio Americano delle Missioni Cattoliche, del Comitato per le Attività per la Vita, del Comitato sulla Valutazione Morale del Deterrente, del Comitato sulla Gestione.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato nel Concistoro del 28 giugno 1991, del titolo dei Ss. Quattro Coronati.

È stato Presidente delegato all’Assemblea Speciale per l’America del Sinodo dei Vescovi (novembre-dicembre 1997).

È membro:
- del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali;
- della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede;
- del Consiglio di Cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede.


Fonte:
Zenit (aggiornata al 19.02.2001)

______________________________
Aggiunto/modificato il 2005-04-16

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità