Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Georg Maximilian Sterzinsky Condividi su Facebook Twitter

Card. Georg Maximilian Sterzinsky

Cardinale elettore

1936 -

Il cardinale Georg Sterzinsky, arcivescovo di Berlino, è nato nel 1936 a Warlack. Cresciuto in una famiglia ricca di bambini, perse la mamma in tenera età. Nel 1954 ha iniziato gli studi filosofici e teologici presso il Seminario regionale di Erfurt. Nel 1960 è stato ordinato sacerdote. Per quindici anni, dal 1966 al 1981, è stato parroco della comunità di San Giovanni Battista a Jena, la più numerosa comunità parrocchiale compresa nel territorio della ex-Repubblica democratica tedesca. Il 28 maggio 1989 è stato eletto vescovo di Berlino; cinque anni più tardi la diocesi è stata elevata a sede metropolitana e il vescovo promosso arcivescovo. Ha vissuto come vescovo e Presidente della Conferenza Episcopale di Berlino gli avvenimenti che hanno scandito la fine del 1989. È stato creato cardinale nel 1991.


Il Cardinale Georg Sterzinsky, Arcivescovo di Berlino (Germania) , è nato il 9 febbraio 1936 a Warlack nella diocesi di Warmia. È cresciuto in una famiglia ricca di bambini, ma già in tenera età perse la mamma. Come molte altre famiglie, anche la sua, al termine della seconda Guerra Mondiale, fu costretta ad abbandonare la casa per trovare asilo, nel 1946 a Thüringen.

Dal 1948 ha frequentato le scuole a Erfurt e, nel 1954, ha cominciato a svolgere studi filosofici e teologici presso il Seminario regionale di Erfurt.

Il 29 giugno 1960 è stato ordinato sacerdote dal Vescovo Joseph Freusberg nella Cattedrale di Erfurt.

Dopo due anni trascorsi a Eisenach, è stato, per un altro biennio, assistente di Teologia nel Seminario di Erfurt. Nel 1964 è stato nominato Vicario a Heilegenstadt/Eichsfeld. Per quindici anni, dal 1966 al 1981, è stato parroco della comunità di San Giovanni Battista nella Città Universitaria di Jena. Si tratta della più numerosa comunità parrocchiale compresa nel territorio della ex-Repubblica Democratica Tedesca.

Il 25 giugno 1981 è stato eletto Vicario generale del Vescovo Joachim Wanke, Amministratore Apostolico dei Territori di Erfurt-Meiningen. In quegli anni, ha svolto una intensa ed efficace attività pastorale occupandosi, tra l'altro, dell'assistenza ai diaconi e ai candidati al diaconato, dei catechisti e degli ordini religiosi femminili. Va anche ricordato il suo costante impegno ecumenico.

Il 28 maggio 1989 è stato eletto Vescovo di Berlino e il 9 settembre successivo ha ricevuto l'ordinazione episcopale. Il 27 giugno 1994 la diocesi di Berlino è stata elevata a sede Metropolitana e il Vescovo promosso Arcivescovo.

Ha vissuto come Vescovo e Presidente della Conferenza Episcopale di Berlino gli avvenimenti che hanno scandito la fine del 1989 e, nella fattispecie, l'abbattimento della cortina di ferro e il crollo del muro di Berlino.

L'11 novembre 1989, Giovanni Paolo II scrisse una lettera alla Conferenza Episcopale di Berlino: "Cari Confratelli nell'Episcopato, cari fedeli Cattolici - si legge nel messaggio del Santo Padre - in questi giorni di profondi cambiamenti nella vostra patria, mi sento molto unito a voi e a tutta la popolazione del vostro Paese in cristiana solidarietà. Prego con voi Dio affinché, con l'intercessione della Madre del Signore, possano realizzarsi le speranze dell'umanità nella giustizia, nella libertà e nella pace interna ed esterna. Fate tutto il possibile, anche se siete un piccolo gregge, per rinnovare il volto della terra nel vostro Paese, con la potenza dello Spirito di Dio, insieme a tutti gli uomini di buona volontà, uniti soprattutto ai cristiani evangelici".

Nel 1990, con l‚unificazione della Germania, anche la Conferenza Episcopale di Berlino confluiva nella Conferenza Episcopale di Germania, sotto la presidenza del Vescovo di Mainz, Mons. Karl Lehmann.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 28 giugno 1991, del Titolo di San Giuseppe all'Aurelio.

È membro:
- della Congregazione per l'Educazione Cattolica;
- del Pontificio Consiglio per i Migranti e gli Itineranti.


Fonte:
Zenit (aggiornata al 12.07.2003)

______________________________
Aggiunto/modificato il 2005-04-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità