Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Edmund Casimir Szoka Condividi su Facebook Twitter

Card. Edmund Casimir Szoka

Cardinale elettore

1927 -

Edmund Casimir Szoka, presidente del Governatorato dello Stato della Cittā del Vaticano, e arcivescovo emerito di Detroit, č nato a Gran Rapids, nel Michigan, il 14 settembre 1927, da padre polacco. Ordinato sacerdote a Marquette il 5 giugno 1954, ha perfezionato a Roma gli studi in diritto canonico presso l'Universitā Urbaniana. Rientrato negli Stati Uniti ha svolto il suo servizio presso il Tribunale matrimoniale della diocesi di Marquette. L'11 giugno 1971 č stato nominato vescovo di Gaylord nel Michigan. Il 21 marzo 1981 Giovanni Paolo II lo ha chiamato alla guida dell'arcidiocesi di Detroit. Č cardinale dal concistoro del 28 giugno 1988. Il 22 gennaio 1990 č stato nominato Presidente della Prefettura per gli Affari Economici della Santa Sede, che ha diretto per quasi otto anni. Dal 14 ottobre 1997 č presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Cittā del Vaticano.


Il Cardinale Edmund Casimir Szoka, Presidente del Governatorato dello Stato della Cittā del Vaticano, Presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Cittā del Vaticano e Arcivescovo emerito di Detroit, č nato a Gran Rapids, nel Michigan, il 14 settembre 1927, da Casimir - emigrato polacco - e Mary Szoka.

Compiuti gli studi elementari presso la scuola San Michele a Muskegon, č entrato nel Seminario di San Giuseppe a Gran Rapids e, successivamente, in quello provinciale di San Giovanni a Plymouth, sempre nel Michigan.

Ordinato sacerdote a Marquette il 5 giugno 1954, ha svolto il ministero come sacerdote assistente nella parrocchia di San Francesco a Manistique, nel Michigan. Ha mantenuto l'incarico per un anno. Nel 1955, il Vescovo di Marquette, Mons. Thomas Noa, lo ha voluto come suo segretario. Nel periodo tra il 1955 ed il 1962 il sacerdote č stato anche, tranne brevi interruzioni, Cappellano dell'ospedale Santa Maria. Nel 1956 ha svolto pure l'incarico di cappellano della base aerea di Sawiyer.

Inviato a Roma per approfondire gli studi, dal 1957 al 1959 ha frequentato la Facoltā di Diritto Canonico presso l'Universitā Urbaniana. Rientrato negli Stati Uniti, per undici anni (dal 1960 al 1971) ha svolto il suo servizio presso il Tribunale matrimoniale della Diocesi di Marquette, continuando nel contempo ad assolvere altri numerosi compiti: Assistente del Cancelliere (1962-1969), parroco della parrocchia di San Pio X a Ispheming sul lago Nord (1962-1963), parroco di San Cristoforo (1963-1971) e cancelliere della Diocesi di Marquette. Ha anche accompagnato il Vescovo Noa alla prima sessione del Concilio Ecumenico Vaticano II.

L'11 giugno 1971 č stato eletto Vescovo di Gaylord nel Michigan, ed č stato ordinato il 20 luglio successivo. L'anno dopo, i Vescovi della quarta Regione pastorale della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti d'America, lo hanno eletto Presidente per il periodo 1972-1977. Nello stesso tempo, il Vescovo ha svolto anche la mansione di Tesoriere e di Segretario della Conferenza Episcopale del Michigan.

Il 21 marzo 1981 č stato promosso Arcivescovo di Detroit, diocesi della quale č Arcivescovo emerito dal 28 aprile 1990, quando ormai era stato chiamato a svolgere il Suo servizio nella Curia Romana.

Dal 1981 č stato Presidente del Consiglio di Amministrazione del Seminario Provinciale di San Giovanni a Plymouth e di quello del Seminario dei Santi Cirillo e Metodio presso il lago Orchard. Č stato anche Presidente del Consiglio direttivo della Conferenza Episcopale del Michigam, Membro del Comitato esecutivo dell'Universitā cattolica e Presidente del Comitato per le relazioni universitarie. Amministratore del Santuario Nazionale dell'Immacolata Concezione, ha ricoperto inoltre l'incarico di Tesoriere della Conferenza Episcopale Nazionale e di diversi comitati della stessa Conferenza: per i valori umani, per i vescovi, per le diocesi e le province, per gli affari economici.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato cardinale nel Concistoro del 28 giugno 1988, del Titolo dei Ss. Andrea e Gregorio al Monte Celio.

Il 22 gennaio 1990 č stato nominato Presidente della Prefettura per gli Affari Economici della Santa Sede, che ha diretto per quasi otto anni.

Dal 14 ottobre 1997 č Presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Cittā del Vaticano.
Il 22 febbraio 2001, con l'entrata in vigore della nuova Legge Fondamentale per lo Stato della Cittā del Vaticano, il Santo Padre Giovanni Paolo II lo ha nominato presidente del Governatorato.

Č Membro:
- del Consiglio della II Sezione della Segreteria di Stato;
- delle Congregazioni: delle Cause dei Santi; per i Vescovi; per l'Evangelizzazione dei Popoli; per il Clero; per gli Istituti di Vita Consacrata e le Societā di Vita Apostolica.


Fonte:
Zenit (aggiornata al 23.04.2004)

______________________________
Aggiunto/modificato il 2005-04-16

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità