Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it

> Home > Sezione Cardinali defunti > Card. Louis-Marie Billé Condividi su Facebook Twitter

Card. Louis-Marie Billé

Cardinali

Fleury-lès-Aubrais, Orleans, 18 febbraio 1938 - Bordeaux, Francia, 12 marzo 2002


Il Cardinale Louis-Marie Billé, Arcivescovo di Lyon (Francia), è nato il 18 febbraio 1938 a Fleury-lès-Aubrais (diocesi di Orléans). Il padre era originario della Vandea e la madre della Charente. Si è presto trasferito in Vandea e questo suo radicamento vandeano ha influito sulla sua educazione, sulla sua cultura e sul suo ministero. Si è infatti sempre considerato un vandeano.

Dopo aver frequentato la scuola dell'obbligo a Fontanay le Comte, è entrato nel Seminario Maggiore di Luçon nel 1954. Dal 1957 al 1963 ha compiuto gli studi di teologia presso l'Università Cattolica di Angers. Ha quindi svolto il servizio militare per ventiquattro mesi, di cui diciotto a Pontoise e dieci ad Algeri. Al ritorno, ha terminato i suoi studi di teologia.

Ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale il 25 marzo 1962, incardinato nella Diocesi di Luçon. Ha trascorso due anni a Roma presso l'Istituto Biblico (dal 1963 al 1965), quindi un anno nella Scuola Biblica di Gerusalemme. Dal 1966 al 1972 è stato Professore di Sacra Scrittura nel Seminario Maggiore di Luçon. Nel 1971 gli è stata affidata la formazione permanente dei sacerdoti della Diocesi di Luçon.

Nel 1972, mentre proseguiva la formazione sacerdotale a La Roche-sur-Yon, gli è stata affidata anche la formazione dei laici. Dal 1978 al 1981 è stato animatore dell'Ufficio nazionale della formazione permanente del Clero. Nel 1980 è divenuto Vicario episcopale e Arcidiacono dell'Haut Bocage vandeano, sempre nella Diocesi di Luçon, dove è rimasto fino al 1984.

Il 10 marzo 1984 è stato nominato Vescovo di Laval (Mayenne), dove ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 19 maggio 1984.

Ha partecipato a diversi organismi della Conferenza Episcopale Francese: all'Ufficio di studi dottrinali, al Consiglio Permanente, alla Commissione Episcopale dello stato religioso. È quindi divenuto Presidente della Commissione Episcopale della catechesi e del catecumenato.

Il 5 maggio 1995 è stato nominato Arcivescovo di Aix-en-Provence e di Arles. Il 5 novembre 1996 è stato eletto, per un mandato di tre anni, Presidente della Conferenza dei Vescovi di Francia.

Il 10 luglio 1998 è stato nominato Arcivescovo di Lyon.

Il 9 novembre 1999 è stato rieletto per un secondo mandato Presidente della Conferenza dei Vescovi di Francia, incarico al quale ha rinunciato nel novembre 2001 per motivi di salute.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 21 febbraio 2001, del Titolo della SS.ma Trinità al Monte Pincio.

È deceduto il 12 marzo 2002 a Bordeaux, Francia.


Fonte:
Santa Sede

_____________________
Aggiunto il 2005-04-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini
Non vedi le immagini?
Clicca qui


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati