Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali defunti > Card. Paulos Tzauda Condividi su Facebook Twitter

Card. Paulos Tzauda

Cardinali

Addifini, (Eritrea), 25 agosto 1921 - 11 dicembre 2003


Il Cardinale Paulos Tzauda, Arcivescovo emerito di Addis Abeba (Etiopia), č nato nel villaggio di Addifini, nell'Eparchia di Asmara (Eritrea), il 25 agosto 1921. Dopo una breve permanenza nello studentato dei Padri Cappuccini a Gaggiret, č entrato nel Seminario di Cheren dove ha compiuto tutti gli studi ecclesiastici.

Ordinato sacerdote il 12 marzo 1944, č stato vice-parroco della cattedrale di Asmara e direttore dell'annessa scuola parrocchiale. Due anni dopo, veniva inviato nella missione di Guraghč, nel sud dell'Arcieparchia di Addis Abeba, dove č rimasto tre anni.

Ritornato in Eritrea come insegnante di lingua inglese presso il Seminario minore, ha continuato gli studi conseguendo nel 1953 la maturitą classica presso il liceo italiano "Ferdinando Martini" di Asmara. Vincitore di una borsa di studio messa a disposizione di studenti di paesi di missione dall'Universitą Cattolica del Sacro Cuore, nel 1953 si č trasferito a Milano per frequentare i corsi della Facoltą di Scienze Politiche e Sociali. Qui conseguiva la laurea con una tesi in Diritto Internazionale e successivamente il dottorato in Giurisprudenza.

Rientrato in patria, ha svolto l'incarico di segretario di Mons. Asrate Mariam Yemmeru nella sede di Asmara e in quella di Addis Abeba. Eletto Segretario generale della Conferenza episcopale, ha affiancato agli impegni di Curia un intenso servizio pastorale in favore degli studenti universitari. Inoltre č stato uno dei due Osservatori della Santa Sede alla Sessione del Comitato Centrale del Consiglio Mondiale delle Chiese, svoltosi nella cittą eritrea.

Eletto il 1° marzo 1973 Vescovo titolare di Abila di Palestina e nominato nel contempo Ausiliare dell'Arcivescovo di Addis Abeba, ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 20 maggio successivo. Dopo appena due anni č stato eletto Presidente della Conferenza Episcopale di Etiopia, incarico ricoperto senza interruzione fino al 1999.

Il 24 febbraio 1977 Paolo VI lo ha nominato Arcivescovo di Addis Abeba. In questa sede ha rivolto la sua attenzione principalmente al settore delle vocazioni e del laicato. Per il primo ha impresso un nuovo impulso alla pastorale, grazie alla collaborazione offerta dai Gesuiti nel Seminario minore e dai Comboniani per quello maggiore. Per quanto riguarda il laicato, invece, ha realizzato nel 1980 un Consiglio per i laici a livello diocesano.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato cardinale nel Concistoro del 25 maggio 1985, del Titolo del SS. Nome di Maria a Via Latina.

Č stato Presidente delegato all'Assemblea speciale per l'Africa del Sinodo dei Vescovi (1994).

Č stato Arcivescovo di Addis Abeba fino all'11 settembre 1998.

Il Card. Paulos Tzadua č deceduto l'11 dicembre 2003.


Fonte:
Santa Sede

______________________________
Aggiunto/modificato il 2005-04-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati