Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Stanislaw Dziwisz Condividi su Facebook Twitter

Card. Stanislaw Dziwisz

Cardinale elettore

Raba Wyzna, Cracovia, 27 aprile 1939 -

Stanisław Dziwisz, nacque il 27 aprile 1939 a Raba Wyżna, studiò nel seminario locale dopo aver ricevuto la vocazione. Terminati gli studi teologici, Dziwisz fu ordinato il 23 giugno 1963 al presbiterato di Cracovia dal suo vescovo ausiliare, Karol Józef Wojtyla. Wojtyla volle Dziwisz nello staff come segretario privato durante il suo servizio prima come vescovo ausiliare e in seguito come arcivescovo. Quando Wojtyla lasciò Cracovia in seguito alla sua elezione al soglio pontificio, Dziwisz continuò il proprio servizio come prete diocesano, fino a quando non fu richiamato di nuovo come segretario privato - questa volta nel palazzo apostolico all'interno della Città del Vaticano. È molto noto come membro della Prefettura della Casa Pontificia per i suoi quarant'anni di servizio in veste di segretario di Papa Giovanni Paolo II; Dziwisz era stato elevato al ruolo di arcivescovo senza prelatura durante tale periodo. Papa Benedetto XVI ha nominato Dziwisz al suo primo servizio in prelatura come Arcivescovo di Cracovia nel 2005, ruolo che in precedenza aveva ricoperto Giovanni Paolo II, e lo ha nominato cardinale nel 2006.


Nato il 27 aprile 1939 a Raba Wyzna, nell’arcidiocesi di Cracovia, figlio di Stanislao e Sofia Bielarczyk. Dopo aver superato gli esami di maturità nel Liceo Classico a Nowy Targ, nel 1957 è entrato nel Seminario Maggiore di Cracovia, dove ha compiuto gli studi filosofici e teologici.
Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 23 giugno 1963 nella Cattedrale di Cracovia dalle mani dell’allora arcivescovo Karol Wojtyla. Dal 1963 al 1965 ha lavorato come viceparroco nella Parrocchia di Maków Podhalanski. Successivamente è stato inviato a continuare gli studi liturgici presso la Facoltà di Teologia di Cracovia, dove ha ottenuto la Licenza in Teologia (1967). Nel 1981 ha ottenuto il Dottorato in Teologia presso la Pontificia Facoltà di Teologia a Cracovia con la tesi di laurea Il culto di Santo Stanislao Vescovo a Cracovia fino al Concilio di Trento.
Dal 1966 al 1978 ha svolto la funzione di segretario particolare dell’arcivescovo di Cracovia. Nello stesso tempo è stato Insegnante di Liturgia presso l’Istituto Superiore Catechetico a Cracovia, redattore del periodico ufficiale della Curia vescovile Notificationes e Curia Metropolitana Cracoviensi, membro e segretario della Commissione liturgica arcidiocesana e membro del Consiglio presbiterale. Ha partecipato ai lavori del Comitato dell’Anno Santo (1974-1975) ed ha lavorato nella Commissione generale e in quelle per il culto divino e per la santificazione del tempo del Sinodo arcidiocesano di Cracovia (1972-1979).
È stato co-redattore del Cerimoniale Diocesano e del Manuale Parrocchiale.
Dall’elezione - e fino alla morte - di papa Giovanni Paolo II, ha svolto la funzione di Segretario particolare del compianto Pontefice (1978-2005).
È stato nominato nel 1995 Canonico del Capitolo Metropolitano di Leopoli (Ucraina), nel 1996 Protonotario Apostolico di numero, e nel 1997 Canonico del Capitolo Metropolitano di Cracovia. Il 7 febbraio 1998 è stato promosso vescovo titolare di San Leone, con l’incarico di prefetto aggiunto della Casa Pontificia ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale dalle mani di Papa Giovanni Paolo II il 19 marzo dello stesso anno.
È stato elevato alla dignità arcivescovile il 29 settembre 2003. Il 3 giugno 2005, papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo metropolita di Cracovia.
È autore del Culto di San Stanislao Vescovo a Cracovia fino al Concilio di Trento (Cracovia 1981; Roma 1984) e delle memorie sull’attentato al Santo Padre Giovanni Paolo II - Ho toccato questo mistero (Lublin 2001) - come anche redattore dei volumi dei testi pontifici editi in lingua polacca dalla Libreria Editrice Vaticana. Dal 1987 è anche Vicepresidente della Fondazione Giovanni Paolo II.
Ha ricevuto la medaglia Benemerenti della Pontificia Accademia di Teologia a Cracovia ed il dottorato honoris causa dell’Università Cattolica di Lublino.


Fonte:
Korazym.org

______________________________
Aggiunto/modificato il 2006-02-22

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati