Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > Santi Giacinto, Alessandro e Tiburzio Condividi su Facebook Twitter

Santi Giacinto, Alessandro e Tiburzio Martiri in Sabina

9 settembre

Emblema: Palma

Martirologio Romano: In Sabina al trentesimo miglio da Roma, san Giacinto, martire.


Il Martirologio Geronimiano al 9 settembre riporta questa notizia: "in Sabinis Miliario XXX Jacinti, Alexandri, Tiburti". L'affermazione fu ripresa dai martirologi medievali e dal Romano. Di un martire Giacinto nella Sabina non restano Atti; la menzione pi˙ antica di culto nella localitÓ la si ha nel Liber Pontificalis. Ivi infatti si narra che Leone III (795-816) don˛ alla basilica "ubi corpus eius requiescit, vestem de stauraci pulcherrimam". Il problema che si pone Ŕ questo: giacinto Ŕ un martire sabino autentico o va identificato con il martire romano omonimo deposto sulla via Salaria vetus (11 settembre) assieme a Proto, o ancora con l'altro martire romano dello stesso nome sepolto in un cimitero della via Labicana (3 agosto)? Il Lanzoni opina che il termine corpus del Liber Pontificalis equivalga a "porzione di corpo". Inoltre, osserva sempre il Lanzoni, dato che i martiri della via Salaria non godevano culto solamente in oma e vicinanze, ma lungo l'intero tracciato della via consolare, si potrebbe ammettere che il Giacinto della Sabina sia l'omonimo della Salaria vetus, comemorato fuori del territorio romano. Nel IX sec. abano Mauro identific˛ il Giacinto sabino con quello menzionato in una leggendaria passio in cui si narra che un certo Giacinto fu gettato in mare, ma, salvatosi miracolosamente, fu poi decapitato; tuttavia non esiste alcuna precisazione di localitÓ.
Per quanto riguarda Alessandro e Tiburzio sembra ai commentatori dei Martirologi Geronimiano e Romario che si tratti di errate trascrizioni. Invece di Alexandri dovrebbe leggersi Alexandria (cittÓ), mentre Tiburzio sarebbe il martire romano della via Labicana (11 agosto) qui erroneamente inserito


Autore:
Gian Domenico Gordini


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2001-09-08

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati