Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > San Giovanni Wall Condividi su Facebook Twitter

San Giovanni Wall Sacerdote e martire

22 agosto

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

† Worcester, Inghilterra, 22 agosto 1679

Nato in Inghilterra fu ordinato sacerdote a Douai in Francia e professò la Regola dei Frati Minori. Esercitò il ministero sacerdotale per 22 anni in Inghilterra, finché fu catturato e condannato a morte. Salì il patibolo a Worcester il 22 agosto 1679.

Martirologio Romano: A Worcester sempre in Inghilterra, san Giovanni Wall, sacerdote dell’Ordine dei Frati Minori e martire, che, dopo avere esercitato di nascosto per più di vent’anni il suo ministero di pastore, per il suo sacerdozio morì impiccato al laccio e sventrato con la spada durante il regno di Carlo II.


Nato da buona e facoltosa famiglia nel 1620 forse a Chinale Hall, vicino Prestnn, nel Lancashire, Giovanni Wall entrò nel 1641 nel Collegio inglese di Douai, dove ricevette l'ordinazione sacra nel 1645. Dopo un breve periodo di missione in Inghilterra, tornò a Douai per vestire il saio francescano nel convento di S. Bonaventura (1651), assumendo il nome religioso di fra Gioacchino di S. Anna; molto apprezzato per le sue ottime qualità, rivesti le funzioni di vicario del convento e di maestro dei novizi, quindi nel 1656 partì nuovamente per la missione inglese, andandosi a stabilire, sorto il nome fittizio di Francis Webb, ad Harvingion Hall nella fonica di Worcester; qui potè esercitare indisturbato per oltre ventidue anni il ministero pastorale con grande uiililà dei cattolici locali.
Catturerò inopinatamente nel dic. 1678, a Rushock Court nei pressi di Bromsgravc, all'epoca della presuma congiura papista montata dal famigerato Tiius Oatcs, Wall si rifiutò decisamente di prestare il giuramento di supremazia, per cui venne rinchiuso nelle prigioni di Worcester, dove rimase per cinque mesi tra acerbe sofferenze, sopportate con grande forza d'animo. Il 25 apr. 1679 veniva processato dal giudice Atkins e condannato a morte sotto l'accusa di alto tradimento, in quanto prete ordinalo all'estero e riemraro nel regno per esplicarvi attività sacerdotale.
Ciò nonostante venne inviato a Londra per esservi esaminato da Oatcs, Bcdloe, Dugdale e Prance, dai quali lu tuttavia scagionato da qualsiasi partecipazione al complotto papista, pur venendo nuovamente condannato alla pena capitale per la sua qualità di sacerdote, per cui venne rispedito a Worcester per l'esecuzione, che ebbe luogo qualche tempo più lardi, ovvero il 22 ag. 1679. Poco prima di salire il patibolo VP. scrisse un lungo discorso, in cui trattò del suo processo e della sua condanna e che consegnò ad un amico perché lo facesse stampare, come infatti fu (Londia 1679).
Unica vittima che subisse il martirio a Worcester a causa della fede, Wall fu assistito negli ultimi giorni della sua esistenza dal confratello Guglielmo Leveson (fratello del martire pure francescano vcn. Francesco Lcvcsoi), morto in prigione in quella stessa città a trentaquattro anni l'Il febb. 1680). I resti mortali dell'eroico confessore della fede furono sepolti nel cimitero annesso alla chiesa di S. Osvaldo di Worcester, mentre il capo fu portato al monastero dei Francescani di Douaì, a cui il martire apparteneva, dove è tuttora conservato e venerato.
Innalzato all'onore degli altari da Pio XI il 15 dic. 1929 (ci. AAS, XXII [19301, p. 18, n. CXXX1I), il beato Wall viene commemorato il 22 agosto.


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2008-11-02

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati