Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati



CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiedere il CD



> Home > Sezione A > Sant' Audito (Ovidio) di Braga Condividi su Facebook Twitter

Sant' Audito (Ovidio) di Braga Vescovo e martire

3 giugno



Secondo fonti agiografiche del secolo XVI, s. Audito era un siciliano cittadino romano; il papa s. Clemente I, lo inviò a Braga in Portogallo, dove divenne il terzo vescovo della città (95) e poi martirizzato per la fede nel 135. I portoghesi di Braga lo chiamavano Ouvido (traduzione popolare del latino Auditus), che nei racconti dei secoli XVI e XVII si tramutò in Ovidio, tanto è vero che sulla precedente lapide posta sul suo sepolcro nella cattedrale di Braga, che portava la scritta: “+ ossa b. Audit. Episcopi”, fu posta poi la scritta: “+ ossa s. Ovidii tertii bracarensis episcopi”.
Testimonianze del secolo XVII affermano che in molti antichi romitaggi, posti sui monti lusitani, s. Audito era raffigurato in vesti romane o episcopali o eremitiche, reggendo nella sinistra il Vangelo; queste pitture sono prova dell’antico culto tributatogli.
A causa del suo nome, s. Audito è sempre stato invocato contro le malattie dell’apparato uditivo; sotto la base del suo sepolcro nella cattedrale, ci stavano due fori in cui i sordi, infilavano le dita per poi metterle nelle loro orecchie, era il modo usuale e devoto per impetrare l’intercessione del santo per la loro guarigione.
La festa di questo vescovo di Braga si celebra il 3 giugno.


Autore:
Antonio Borrelli

_____________________
Aggiunto il 2002-09-16

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati