Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione B > San Burcardo di Würzburg Condividi su Facebook Twitter

San Burcardo di Würzburg Vescovo

2 febbraio

m. 753

Martirologio Romano: A Würzburg nell’Austrasia, in Germania, san Burcardo, vescovo, che, originario dell’Inghilterra, fu ordinato da san Bonifacio primo vescovo di questa città.


Venuto dalla natia Inghilterra, diventò uno degli apostoli missionari della Germania ancora pagana. Da giovane si fece monaco benedettino e verso il 735, preso dal suo desiderio di essere un missionario, seguì il suo compatriota s. Bonifacio Winfrido in Germania; dimorò a lungo nel monastero di Fritzlar fondato dallo stesso Bonifacio, in seguito lo lasciò per recarsi missionario in Turingia per convertire gli abitanti ancora pagani.
Verso l’ottobre del 742 s. Bonifacio istituì la diocesi di Würzburg per la Turingia Meridionale e per la Franconia Orientale, consacrando Burcardo come primo vescovo, la nomina come regola dell’epoca, fu approvata da Carlomanno, figlio di Carlo Martello, che dotò la diocesi di numerosi benefici.
Burcardo fu presente, il 21 aprile del 743 al primo concilio germanico e poi nel 747 al concilio generale dei Franchi, convocato da s. Bonifacio, ebbe anche l’incarico di portare gli atti dello stesso concilio al papa Zaccaria.
Ancora nel 750-751 ritornò a Roma, inviato da Pipino il Breve, come legato per trattare la questione dinastica franca; l’8 luglio 752 consacrò il monastero di S. Andrea a Würzburg e nella stessa città morì santamente nel 753.
Il 14 ottobre di un anno non ben determinato, le sue spoglie furono traslate nella chiesa di S. Andrea ad opera del vescovo Ugo (984-990); si sa che nel 1552 esisteva solo la testa del santo vescovo, conservata in un artistico reliquiario d’argento, che scomparve insieme alla reliquia, durante la guerra dei Trent’anni.
La festa di s. Burcardo si celebra il 14 ottobre giorno della traslazione delle reliquie, sia a Würzburg che a Bamberga, Fulda e a Berceto (Parma) dove però è stato confuso probabilmente con s. Burcardo II abate di San Gallo, morto in Italia nel 1002, le cui reliquie sarebbero quelle conservate nel Comune di Berceto.
Il Martyrologium Romanum pone la data di culto al 2 febbraio.


Autore:
Antonio Borrelli

______________________________
Aggiunto/modificato il 2002-10-31

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati