Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati

Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it

> Home > Sezione Servi di Dio > Servo di Dio Felice Maria Cappello Condividi su Facebook Twitter

Servo di Dio Felice Maria Cappello Gesuita

.

Caviola, Belluno, 8 ottobre 1879 - 25 marzo 1962


Padre Felice Maria Cappello nacque l’8 ottobre 1879 a Caviola (BL). Entrò nel Noviziato dei Gesuiti, il 30 ottobre 1913 all’età di 34 anni, egli può essere considerato un dono della Madonna alla Chiesa e alla Curia di Roma. P. Felice, dopo 11 anni di sacerdozio nella sua Diocesi di Belluno, nel 1913 andò a Roma per prendere parte a concorsi indetti prima dalla Congregazione Concistoriale e poi dal Santo Uffizio, ma non venne assunto. Si recò allora a Lourdes per chiedere alla Madonna la grazia dell’illuminazione circa il futuro della propria vita, dopo una notte di preghiera presso la grotta, al mattino decise di seguire il suo amico Padre Enrico Rosa e chiese al Provinciale dei Gesuiti di Roma di poter entrare nella Compagnia di Gesù.
Padre Felice fu un giurista di fama internazionale e autore di numerose opere,ma la sua notorietà gli derivò, soprattutto, dall’aver trascorso quarant’anni come confessore nella chiesa di S. Ignazio a Roma.
Dal 1957 al ’58, insegnò come docente ordinario all’Università Gregoriana, dove lasciò un indelebile ricordo ai suoi alunni sia per le sue prodigiose capacità mnemoniche, sia per la sua chiarezza, semplicità e precisione nel trasmettere il sapere. Notevoli erano anche le sue doti umane che gli permettevano, nonostante il prestigio e l’autorità di cui godeva la sua figura, di essere affabile, paterno e sorridente con tutti.
Oltre ad essere un grande professore, Padre Felice era anche un grande uomo di Dio e di preghiera molto devoto al culto del Sacro Cuore di Gesù. In una conferenza così si esprimeva:”Amare il Signore in parole è facile, ma il vero amore sta nella sofferenza accettata con rassegnazione; anche noi se vogliamo riparare nel modo migliore, dobbiamo offrire le nostre tribolazioni fisiche e morali, esterne ed interne; offrire le nostre croci accettate con pazienza…” (1° gennaio 1937).
Alla fervida preghiera Padre Felice univa una vita austera e penitente, egli stesso si offriva, infatti, vittima per la conversione dei peccatori. Ecco il suo “atto” programmatico:”Devo essere vittima di riparazione…Gesù soffre tante ingiurie, riceve tante offese, patisce tanti oltraggi. Posso io rimanere indifferente ed insensibile? No! Gesù vuole che io ripari, che io conforti e consoli. Lo farò volentieri. Devo essere vittima di espiazione. Gesù vuole la conversione dei peccatori. Egli è morto per tutti. Li chiama dolcemente. Ed essi non ascoltano. Voglio perorare le loro cause presso il cuore dolcissimo di Gesù, ottenere la loro conversione. Devo essere vittima d’amore. Amare Gesù: ecco lo scopo della mia vita. Ogni parola, ogni passo, ogni pensiero, ogni sentimento, ogni respiro deve essere un atto di purissimo amore. Vivere e morire di amore per Gesù: ecco il mio ideale!”
La sua costante ansia pastorale, lo spinse a passare molte ore al confessionale dove egli donava a coloro che lo avvicinavano quella pace interiore che si era faticosamente guadagnato attraverso lo studio e la preghiera. Fedelissimo agli insegnamenti della Chiesa,
non era un rigorista e ai suoi confratelli raccomandava sempre di usare comprensione, discrezione e paterna bontà verso i penitenti per incoraggiarli a credere sempre più nell’immenso amore misericordioso di Dio.
Il 25 marzo 1962, giorno dell’Annunciazione, Padre Cappello, colpito da una colica epatica e da collasso cardiaco, morì dopo aver fissato gli occhi verso l’alto i in contemplazione di qualcosa di straordinariamente bello.

Le grazie ottenute per intercessione del P. Felice Maria Cappello S.J. si segnalino al Rev. Rettore della Chiesa di S. Ignazio, Roma.

(Testo tratto Da Omelia del Sostituto della Segreteria di Stato, Mons. G. B. Re).


Autore:
Elisabetta Nardi

_____________________
Aggiunto il 2002-12-12

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini
visualizza

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati