Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it

> Home > Sezione T > Santa Taziana di Roma Condividi su Facebook Twitter

Santa Taziana di Roma Martire

12 gennaio

† Roma, 230


Con il nome Taziana sono conosciute due sante martiri, una ad Amasea insieme ad altre quattro compagne e la cui ricorrenza è al 18 agosto; e l’altra martire a Roma, di cui parliamo, celebrata al 12 gennaio.
La più antica notizia su questa santa, risale alla seconda metà del secolo VII e si trova in un “Itinerario” di quell’epoca, inserito da Guglielmo di Mamesbury nei suoi “Gesta regum Anglorum”, dove si legge: “Et in monte Nola sancta Tatiana (pausat)”.
E qui sorgono i problemi d’interpretazione, nessuna fonte antica o medioevale, nomina questo monte a Roma; d’altra parte gli antichi ‘Cataloghi’ delle chiese di Roma, attestano concordi che a Roma la chiesa di S. Taziana si trovava nei pressi di quella di S. Susanna, che come si sa sorge sul Quirinale; di conseguenza il monte Nola deve identificarsi con questo colle.
D’altra parte la ‘passio’ greca della santa, afferma che Taziana fu sepolta nella sesta regione (Augustea) che comprendeva appunto l’Alta Semita e il Quirinale.
Gli studiosi ipotizzano che il colle Quirinale, nel secolo VII fosse chiamato “monte Nola” perché in quel tempo sorgeva lì anche una chiesa dedicata a s. Felice di Nola, ricordato il 14 gennaio anche come s. Felice in Pincis.
Ma come per altri santi martiri, indicati come sepolti nelle chiese urbane di Roma, oppure venerati in queste chiese, lo stesso si può dire di Taziana, cioè che nella chiesa del Quirinale si festeggiava solo la dedicazione della stessa alla santa.
Nessuna altra fonte antica o medioevale conosce santa Taziana, tranne il già menzionato “Itinerario” e fu Cesare Baronio, nel secolo XVI che inserì il suo nome nel ‘Martirologio Romano’ al 12 gennaio, dietro indicazioni dei menologi greci.
La ‘passio’ della santa composta probabilmente nel VII secolo non aiuta a capire chi fosse, perché essa è una delle solite leggende agiografiche, scritte nei secoli successivi alla presunta epoca del martirio.
Essa fu una giovane romana martirizzata a Roma, data in pasto alle belve nel 230. Il suo culto fu diffuso nella città tra il secolo VII e XV quando poi la chiesa venne distrutta.
In latino e in Russia il suo nome è Tatiana.


Autore:
Antonio Borrelli

_____________________
Aggiunto il 2003-05-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini
Non vedi le immagini?
Clicca qui


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati