Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > Beato Giovanni da Caramola Condividi su Facebook Twitter

Beato Giovanni da Caramola

26 agosto



Nato a Tolosa verso il 1280, venne in Italia, probabilmente in occasione del primo Anno Santo, celebrato nel 1300, stabilendosi nel territorio di Chiaromonte (PZ).
Le prime notizie certe della sua vita, desunte da un messale cistercense del 1300 , da una biografia scritta da un anonimo contemporaneo e dall'Opera di Gregorio De Lauro, Abate dell'Abbazia Cistercense di Santa Maria del Sagittario, sempre nel territorio di Chiaromonte (scritta nel 1600) ce lo descrivono come un uomo di profonda religiositÓ, capace di ogni forma di austeritÓ e di una caritÓ senza limiti.
Dopo aver vissuto l'esperienza eremitica in vari luoghi del territorio di Chiaromonte (eremo di San Saba, Romitorio del Beato Giovanni e Caramola), entra definitivamente nell'Abbazia del Sagittario, dove continu˛, da monaco converso, a condurre una vita di grande austeritÓ, osservando un silenzio assoluto al punto che si diceva di Lui che fosse muto. In odore di santitÓ giÓ da vivo, per i molteplici miracoli operati e descritti nella sua biografia, morý il 26 agosto del 1338 (39).
La sua popolaritÓ non cess˛ dopo la morte, anzi crebbe in modo indicibile anche per i tanti miracoli che si susseguirono per sua intercessione. Venne proclamato beato e ogni anno il 26 agosto si celebrava nell'Abbazia la sua festa con una messa propria e quotidianamente se ne faceva memoria alla Lodi e ai Vespri.
Il suo corpo, conservato intatto, era deposto nella Chiesa dell'Abbazia in una cappella a Lui dedicata.
Successivamente, nel 1500, venne sistemato in un'urna di legno, finemente lavorata e dorata. Numerose quarigioni miracolose si operarono sulla sua tomba. Dal 1808, a seguito della soppressione degli Ordini religiosi, la stessa urna, adeguatamente restaurata, contenente il Corpo del Beato, sempre intatto, cosý come Ŕ risultato dalla Ricognizione Canonica fatta nel 2002
si conserva nella Chiesa parrocchiale di Chiaromonte.
Dal 2002 Ŕ stata ripresa la tradizione di celebrare la festa in onore del Beato il 26 agosto.

Notizie pi¨ dettagliate circa la vita e i miracoli del Beato sono contenuti nel libro "La vita del Beato Giovanni da Caramola", traduzione in italiano dei testi latini delle sue biografie, conservati, insieme al prezioso messale cistercense del 1300, nella Chiesa Madre s. Giovanni Battista di Chiaromonte.


Recapiti:
Parrocchia S, Giovanni Battista
PIazza Garibaldi
85032 CHIAROMONTE (PZ)
0973 571221 - 349 5591914

_____________________
Aggiunto il 2004-08-27

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati