Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Sant' Evelio (Evellio) Condividi su Facebook Twitter

Sant' Evelio (Evellio) Martire di Roma

11 maggio

† Roma, I secolo (27 aprile 69?)


Il nome di s. Evelio o Evellio, compare solo nella ‘Passio’ di s. Torpete o s. Torpé, ufficiale dell’esercito romano di Nerone, nativo di Pisa e qui decapitato nel 68, per essersi rifiutato di sacrificare alla dea Diana.
Evelio, che era consigliere dell’imperatore, fu presente al processo dell’ufficiale e vedendo il confessore della fede, uscire miracolosamente incolume dalle varie prove e tormenti cui era stato sottoposto, ne restò colpito e “credette in Cristo”.
Lasciò la corte di Nerone e fuggì a Roma, ma qui fu arrestato e poi decapitato un 27 aprile, molto probabilmente dell’anno 69; visto che s. Torpete è ricordato il 29 aprile o il 17 maggio, presumibile data del suo martirio nel 68, quindi Evelio, che si sa morì successivamente, fu martire un anno dopo.
Per primi, gli agiografi Rabano Mauro e Notkero ne introdussero il nome nei loro Martirologi alla data dell’11 maggio, forse indotti in errore da una errata lettura dell’antica ‘Vita’ di s. Torpete, che comunque è leggendaria.
Cesare Baronio (1538-1607), compilatore del ‘Martirologio Romano’, continuò ad elencarlo all’11 maggio.

Il nome Evelio, deriva dal latino Hevelius ed è un nome di origine etnica, che significa “proveniente o abitante di Havel”, nei pressi di Brandeburgo.


Autore:
Antonio Borrelli

______________________________
Aggiunto/modificato il 2006-02-17

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati