Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione N > San Nilo il Sinaita Condividi su Facebook Twitter

San Nilo il Sinaita Confessore

12 novembre

IV-V sec. - Ancyra (Galazia), 430 circa

Martirologio Romano: Presso Ankara in Galazia, nell’odierna Turchia, san Nilo, abate, che, ritenuto discepolo di san Giovanni Crisostomo, resse a lungo un monastero e diffuse con i suoi scritti la dottrina ascetica.


Ricordato dal martirologio romano al 12 novembre ed in Oriente al 14 gennaio, secondo i sinassari bizantini sarebbe stato prefetto di Costantinopoli sotto Teodosio il Grande. Sposato e padre di due figli, decise di lasciare tutto ed intraprendere vita ascetica ed eremitica. Per questo, anḍ a vivere sul Sinai, mentre la moglie ed una figlia ne seguirono l'esempio, recandosi in un romitorio in Egitto.
Molto probabilmente, S. Nilo era discepolo del grande S. Giovanni Crisostomo, e divenne abate di un monastero ad Ancyra, in Galazia, dove moŕ intorno al 430 d.C.
In suo onore, il Santo di Rossano Calabro, Nicola Malena, assunse, dopo aver preso i voti a S. Nazario, presso Salerno, il nome di Nilo, divenendo appunto S. Nilo di Rossano, fondatore di Grottaferrata.


Autore:
Francesco Patruno

______________________________
Aggiunto/modificato il 2006-04-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati