Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Chiese Orientali Ortodosse > Santi Stefano Stiljanovic ed Elisabetta (Elena) Condividi su Facebook Twitter

Santi Stefano Stiljanovic ed Elisabetta (Elena) Sposi

4 ottobre (Chiese Orientali)

Stefano: † 1540 circa
Elisabetta: † 1543 circa


Nel mondo orientale è cosa assai normale che vengano considerati santi quei sovrani e principi, con le loro moglie, che hanno lottato per la difesa della patria e quindi dell’identità cristiana della loro nazione.
In tale ottica la Chiesa Ortodossa Serba venera il principe Stefano Stiljanovic, appartenente della dinastia dei Pastrovic, vissuto nella prima metà del XVI secolo. Questi ebbe molto a combattere, in tempi assai difficili per il popolo serbo, contro i turchi e i latini. Fu però inoltre apprezzato per la sua grande carità, concretizzata in ingenti elemosine ai poveri. Morì in una data incerta, intorno al 1540, oppure secondo altri studiosi nel 1515.
Sua moglie, la principessa Elena, alla morte del marito prese il velo monastico assumendo il nome Elisabetta, con il quale è conosciuta come santa. Morì intorno al 1543.
I due santi coniugi ricevettero sepoltura l’uno accanto all’altra nel monastero di Sisatovac, nella regione di frusta Gora. Quando durante la seconda guerra mondiale il monastero venne distrutto, le loro reliquie vennero traslate a Belgrado il 2 aprile 1942, ove ancora oggi riposano accanto a quelle del santo principe Lazzaro. La loro festa ricorre al 4 ottobre.


Autore:
Fabio Arduino

_____________________
Aggiunto il 2006-05-04

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati