Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione M > San Mamete (Mamet) Condividi su Facebook Twitter

San Mamete (Mamet) Confessore

5 novembre

Alvernia (Francia), IV secolo


Il suo nome compare nella “Vita III” di sant’Austremonio, vescovo di Clermont e primo vescovo dell’Alvernia, regione del Massiccio Centrale della Francia, scritta probabilmente da s. Gregorio di Tours e che lo classifica come compagno dell’evangelizzatore dell’Alvernia.
Mamete (in francese Mamet), doveva essere un prete e sarebbe stato incaricato da s. Austremonio, di evangelizzare la regione dell’attuale St-Flour. Ancora oggi un borgo porta il suo nome, St-Mamet-le-Salvetat, nel circondario d’Aurillac.
Le reliquie di san Mamete sono scomparse da lungo tempo, c’è anche il dubbio che siano mai state conservate; senza dimenticare la dispersione delle reliquie di molti santi al tempo della Rivoluzione Francese.
La sua festa è al 5 novembre nella commemorazione di tutti i santi di Alvernia, e al 17 agosto nella diocesi di St-Flour.
È l’unico santo con questo nome riportato dall’autorevole “Bibliotheca Sanctorum”; e comunque non è menzionato dal ‘Martirologio Romano’, che invece celebra al 1° novembre s. Austremonio, del quale fu compagno nell’evangelizzare l’Alvernia all’inizio del IV secolo.


Autore:
Antonio Borrelli

______________________________
Aggiunto/modificato il 2006-06-06

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati