Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione P > Beato Pietro (Petro) Verhun Condividi su Facebook Twitter

Beato Pietro (Petro) Verhun Sacerdote e martire

7 febbraio

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Horodok, Ucraina, 18 novembre 1890 - Angarsk, Siberia, Russia, 7 febbraio 1957

Martirologio Romano: Nel campo di prigionia di Angarsk nella Siberia in Russia, beato Pietro Verhun, sacerdote e martire, che, durante la persecuzione contro la religione, restando fedele nella morte conseguì la vita eterna.


Petro Verhum nacque ad Horodok, nei pressi di Lviv (Leopoli), il 18 novembre 1890. Ricevette l’ordinazione presbiterale dal metropolita Sheptytsky nella cattedrale di San Giorgio in Lviv il 30 ottobre 1927, divenendo così sacerdote diocesano di rito bizantino dell’Arcieparchia di Lviv degli Ucraini. Inviato a Berlino per occuparsi dei greco-cattolici emigrati in tale città, ben presto fu nominato Visitatore Apostolico per i Cattolici Ucraini in Germania.
Nel giugno 1945 Petro Verhun, preso di mira dal regime sovietico, fu arrestato e deportato in Siberia. Qui morì martire della fede il 7 febbraio 1957 presso il campo di prigionia della cittadella di Angarsk, nel territorio di Krasnoïarsk. Fu beatificato da Giovanni Paolo II il 27 giugno 2001, insieme con altre 24 vittime del regime sovietico di nazionalità ucraina.


Autore:
Fabio Arduino

_____________________
Aggiunto il 2006-09-20

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati