Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione M > San Mommolino di Noyon Condividi su Facebook Twitter

San Mommolino di Noyon Vescovo

16 ottobre

† Noyon, Francia, 686

Martirologio Romano: A Noyon in Neustria, ora in Francia, san Mummolino, vescovo, che dapprima da monaco aiutò sant’Audomaro nel lavoro missionario e succedette poi a sant’Eligio nella sede episcopale.


San Mommolino era originario della zona di Coutances in Normandia. Divenne monaco presso Luxeuil e fu poi inviato insieme a due confratelli a Sant’Omero nell’Artois, regione della Francia settentrionale, per evangelizzare la popolazione dei morini. Intrapresero dunque la fondazione in un luogo oggi chiamato Saint-Mommélin, e proprio Mommolino ne fu l’abate sino a quando, dopo parecchia anni, si trasferirono nel nuovo monastero di Saint-Pierre a Sithiu.
Alla morte nel 660 del celebre Sant’Eligio, vescovo di Noyon, Mommolino fu chiamato a succedergli sulla cattedra episcopale dal re Clotario III, che apprezzava la sua conoscenza della lingua germanica.
Il novello vescovo resse tale diocesi per ben ventisei anni. Tra le sue prime preoccupazioni vi fu quella di fondare un monastero presso l’odierna città di Saint-Quentin, che affidò alla guida di Bertram. Morì infine verso l’anno 686. Numerosi documenti recano la sua firma. Sul luogo della sua sepoltura sorse poi una basilica in suo onore. Sono state tramandate due vite del santo in lingua latina.


Autore:
Fabio Arduino

______________________________
Aggiunto/modificato il 2006-10-08

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati