Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione B > San Basileo di Amasea Condividi su Facebook Twitter

San Basileo di Amasea Vescovo

26 aprile

† Nicomedia, 322 circa

Martirologio Romano: Ad Amasea nel Ponto, san Basiléo, vescovo e martire sotto l’imperatore Licinio.


Al principio del IV secolo Basileo fu nominato vescovo di Amasea e partecipò nel 314 ai concili di Ancira e di Neocesarea. Secondo una “passio” alquanto leggendaria, Basilio avrebbe dato rifugio ad una giovane cristiana di nome Glafira, domestica della moglie dell’imperatore Licinio e da questi desiderata. L’imperatore, venuto a conoscenza dell'interferenza esercitata da Basileo, lo fece condurre presso di sé a Nicomedia e lo condannò a morte per decapitazione. La testa ed il corpo del santo, gettati separatamente in mare, vennero fortuitamente rinvenuti presso Sinopo da alcuni pescatori che li trasportarono ad Amasea. Il martirio del santo sarebbe collocabile verso il 322, durante la persecuzione anticristiana perpetrata dall’imperatore Licinio.


Autore:
Fabio Arduino

_____________________
Aggiunto il 2007-04-14

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati