Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it

> Home > Sezione C > Beato Carino Pietro da Balsamo Condividi su Facebook Twitter

Beato Carino Pietro da Balsamo

28 aprile

sec. XIII – 1293


Il beato Carino Pietro da Balsamo, fratello converso dell’Ordine Domenicano, fuggito alla giustizia dopo l’omicidio di san Pietro da Verona, fu trasformato dalla grazia divina, quando, ormai sfinito e ammalato si confesso a Forlì presso il priore del vicino convento dei Domenicani.
Carino da uomo crudele, avaro e senza scrupoli che era, fu trasformato dalla Misericordia divina: trascorse la vita in preghiera, nella penitenza e nel lavoro, piangendo il suo delitto, ed ebbe come padre spirituale il beato Giacomo Salomoni da Venezia. Morì sicuramente a Forlì nel 1293, ma non si conosce con sicurezza la data della morte.
Il regolare processo per il riconoscimento del culto ab immemorabili iniziò nel 1822 a Forlì, ma la morte di Pio VII e la scomparsa dei molti atti del processo arrestarono l’iter della causa. Il beato Carino è sepolto nella cattedrale di Forlì, dal cui capitolo, nel 1934, Balsamo ottenne la reliquia del s. capo, alla cui festa di accoglienza partecipò anche il beato Schuster.
La memoria liturgica del Beato è il 28 aprile, giorno di questa ultima traslazione.


Autore:
Don Damiano Marco Grenci

_____________________
Aggiunto il 2007-01-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini
visualizza


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati