Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione T > Beato Tommaso Felton Condividi su Facebook Twitter

Beato Tommaso Felton Religioso e martire

28 agosto

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Londra, 1567 - 28 agosto 1588

Martirologio Romano: A Londra in Inghilterra, beati Guglielmo Dean, sacerdote, e sette compagni, martiri, che, sotto la regina Elisabetta I, nello stesso giorno, ma in diversi luoghi della città o nelle vicinanze, per il regno di Dio subirono il martirio con l’impiccagione.


Tommaso Felton, di nobile casata, nacque a Londra nel 1567, nella contea di Surrey. Nell’agosto del 1570 perse suo padre Giovanni perché impiccato per aver affisso al portone del palazzo episcopale londinese in un giorno festivo, e quindi ampiamente divulgato nelle fasi dello scisma, la Bolla di scomunica Regnans in coelis di Pio V contro la regina inglese Elisabetta.
All’età di 18 anni, esiliato per causa del padre, avendo avuto occasione di conoscere i Figli di San Francesco di Paola nella chiesa della Nostra Signora degli Angeli in Reims dove i Minimi officiavano sin dal 1572, ed essendo stato attratto dalle loro virtù, dai loro esempi di pietà, zelo e sacrificio, chiese di essere ammesso a vestirne l’abito. Dopo l’anno di noviziato e la professione della Regola, per motivi di salute Felton venne mandato sotto mentite vesti in Inghilterra. Dopo essere guarito dai suoi malanni fisici, riconosciuto da alcuni ufficiali mentre era sul punto di imbarcarsi per raggiungere i suoi confratelli a Reims, il giovane venne arrestato per ben tre volte e rinchiuso nelle prigioni di Londra, Bridewell e New-Gate per complessivi tre anni circa, con l’accusa di non voler riconoscere il primato del re d’Inghilterra sul papa. In carcere Tommaso Felton venne trattato in modo inumano con il Little ease, ossia piccolo riposo (non poteva stare né in piedi, né a giacere, né a sedere), e a pane ed acqua fino all’estremo supplizio.
Il 26 agosto 1588 il religioso fu processato a Old Bacley e condannato all’impiccagione per tradimento con la formula Fellonia, susp. Thomas Felton, culp. Rifiutato il perdono perché non volle fino all’ultimo, come in precedenza detto, accettare di sostituire all’autorità del pontefice quella del re inglese. Alle ingannevoli domande se avesse egli preso le parti delle forze del re di Spagna o del papa rispetto a quelle della regina d’Inghilterra e se riconoscesse sempre nella regina la supremazia della Chiesa inglese, il Felton senza smarrirsi così rispose: Io avrei seguito i dettami della mia coscienza; avrei cioè liberamente seguito le parti di Dio e del mio paese e Io ho letto molte cronache, ma in nessuna ho mai rinvenuto che Iddio abbia ordinato in alcun tempo che una donna funzionasse quale capo supremo della Chiesa.
La condanna a morte di Tommaso Felton venne eseguita nel pomeriggio di mercoledì 28 agosto 1588. Il Minimo inglese aveva solo 21 anni. Assieme a lui venne giustiziato il sacerdote Giovanni Claxton. Tommaso Felton, figlio martire di padre martire, è stato dichiarato Venerabile da Leone XIII e solennemente beatificato il 15 dicembre 1929 da Pio XI. La Chiesa, collocandolo sugli altari, ci propone di imitare le sue virtù, il suo eroismo e la sua incrollabile fede. Nell’Albero della Religione dell’Ordine dei Minimi di Jacopo Lauro, risalente al 1622, il Beato Tommaso Felton, Protettore dei chierici Minimi, è detto Clericus Anglus.


Autore:
P. Domenico Crupi

_____________________
Aggiunto il 2008-02-09

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati