Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Servi di Dio > Servo di Dio Antonio Criminali Condividi su Facebook Twitter

Servo di Dio Antonio Criminali Protomartire gesuita

.

Sissa, Parma, 7 febbraio 1520 - Beadala, India, metą maggio 1549


rotomar­tire della Compagnia di Gesł, nato a Sissa (Parma) il 7 febb. 1520, fu accolto nell'Ordine sugli inizi dell'apr. 1542 e venne subito inviato a Coimbra nel Portogallo per lo studio della teologia e la preparazione alle missioni. Ordinato sacerdote il 6 genn. 1544, parti nel 1545 per l'India, sbarcando a Goa il 6 sett. dello stesso anno. Dopo un breve soggiorno, fu chiamato da s. Francesco Saverio con alcuni compagni nella missione del Capo Comorin (Pescheria e Travancore), di cui fu eletto superiore. Fissatosi a Manapad, ne fece centro di infaticabili escursioni nei vari posti disseminati nella regione lungo lo spazio di 200 leghe, esercitandovi un'attivitą missionaria ricca di conquiste. Mentre si trovava nel villaggio di Vedalai, al nord, presso il celebre tempio idolatra di Ramesvaram, fu sorpreso da una irruzione di Batagi e musulmani, irrompenti contro la vicina fortezza portoghese di Beadala, e in odio alla fede, mentre era intento a salvare i suoi cristiani, fu trafitto a colpi di lancia e infine decapitato (circa la metą di magg. 1549). L'apertura del processo ordinario sul martirio avvenne l'8 lug. 1901.


Autore:
Celestino Testore


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2008-12-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati