Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Venerabili > Venerabile Lorenzo da Zibello (Giovanni Battista Gambara) Condividi su Facebook Twitter

Venerabile Lorenzo da Zibello (Giovanni Battista Gambara) Cappuccino

.

Zibello, Parma, 14 ottobre 1695 - Guastalla, Reggio Emilia, 13 dicembre 1781


Giovanni Battista Gambara nacque a Zibello il 14 ottobre 1695. Era incline alla preghiera fin da giovane, amava partecipare alle funzioni religiose e studiava con profitto. A soli ventuno anni, il 15 agosto 1716, vestì l'abito cappuccino nel convento di Carpi prendendo il nome di Lorenzo. Nel 1723 fu ordinato sacerdote e destinato al convento di Monticelli d'Ongina in cui, per tre anni, svolse l'ufficio di frate portinaio. Venne poi destinato a Guastalla dove svolse lo stesso incarico per il resto della vita. Era schivo ad ogni onore, non cercò mai incarichi vantaggiosi e si distingueva per una perfetta obbedienza ai superiori. Nonostante fosse umilissimo, la fama delle sue virtù divenne nota in tutta la zona e un fiume di gente si recava al convento per ascoltare la sua parola e i suoi saggi consigli. Nel 1780 un fatto straordinario lo vide, suo malgrado, protagonista. Una piena del Po minacciava da giorni la città, le acque avevano inondato le campagne e la furia devastatrice ormai incombeva sulle case. La disperazione era in ogni cuore quando unanime la popolazione pensò all’umile fra Lorenzo. La folla irruppe nel convento, prese l’anziano cappuccino da tutti considerato un santo, e lo portò sugli argini a benedire le acque che prodigiosamente si abbassarono.
Il venerabile Lorenzo morì all’età di 86 anni, il 13 dicembre 1781. Si iniziò nel 1876 il processo di beatificazione che nel 1894, a conclusione del processo apostolico, gli conferì il titolo di Venerabile. Il suo sepolcro è nel Duomo della città ed è meta di molti pellegrinaggi, soprattutto per la benedizione dei bambini e degli infermi.
Benedizione di Padre Lorenzo da Zibello ricavata da un suo autografo:
Dio ti benedica e ti liberi da ogni male naturale e soprannaturale secondo la tua fede.
Tre Ave Maria in onore dell’Immacolata Concezione


Autore:
Daniele Bolognini

______________________________
Aggiunto/modificato il 2009-03-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati