Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione L > Beata Libania di Busano Condividi su Facebook Twitter

Beata Libania di Busano Badessa

8 aprile

† Busano, Torino, 8 aprile 1064


Nacque a Barbania da Armerico (o Ermerico), signore di Barbania, Corio, Busano, Rocca e Rivara, e discendente degli antichi duchi longobardi.
Emerico rese con-signora di Rivara la figlia Libania, ma questa a 15 anni rifiutò le nozze e fuggì a San Benigno di Fruttuaria, dove ricevette l’abito benedettino dalle mani di san Guglielmo, fondatore dell’abbazia.
Suo padre fondò per lei e le sue compagne il monastero di Busano, dedicato a san Tommaso e dipendente dall’abbazia di Fruttuaria. Libania ne divenne la badessa.
Il monastero ebbe tra i suoi ospiti illustri Agnese, madre dell’imperatore Enrico IV.
Si racconta che essendo prossima la sua fine, un angelo venisse alla cella e la conducesse in chiesa, dove “l’anima se ne distaccò dal corpo per puro amore”.
Quando morì, l’8 aprile 1064, venne sotterrata in un posto segreto dentro la chiesa di San Tommaso per evitarne la deturpazione a scopo di trarne reliquie. Nel chiostro, nei pressi della chiesa, si pose la scritta: “Accogli, o terra, le ceneri della benigna vergine badessa Libania, ornamento della fede, tributo di lode, figlia di Emerico”.Del monastero di Busano restano oggi scarse vestigia, occupate dal Municipio.


Fonte:
www.villaschiari.it

_____________________
Aggiunto il 2009-03-16

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati