Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Chiese Orientali Ortodosse > Santi Seicento Martiri di Garegi Condividi su Facebook Twitter

Santi Seicento Martiri di Garegi Monaci georgiani

Primo marted́ di Pasqua (Chiese Orientali)

sec. XVII


Nel XVII secolo, diverse centinaia di monaci - seicento, secondo una notizia della Cronaca -, abitanti nei dodici monasteri del deserto di Garegi (Georgia orientale), furono massacrati dai persiani nella Chiesa della Resurrezione, dove si trovavano riuniti nella notte di Pasqua.
Antonio I, katholikos di Karthli, scrisse in loro onore l'opera agiografica: Racconto e lode delle gesta e del martirio dei santi e venerabili martiri di Garegi. Secondo questa fonte, i persiani, immigrati nelle vicinanze del deserto di Garegi, erano ben informati riguardo alle abitudini dei monaci, e il massacro stesso fu da loro determinato e preparato in anticipo, al fine di derubare le ricchezze dei monasteri. Antonio I descrive con eccellente vivezza la processione dei monaci con in mano i ceri accesi, e la silenziosa attesa dei persiani, nascosti nelle vicinanze della chiesa. All'inizio della processione, segui, dopo qualche minuto, un violento assalto; i persiani chiesero ai monaci di abbandonare la religione cristiana e di passare all'islam. I monaci unanimemente decisero di morire, ma chiesero agli aggressori di aspettare finché non avessero finito la preghiera, assicurandoli che nessuno di loro sarebbe scappato, né avrebbe chiesto aiuto a chicchessia. Terminata la preghiera, tutti i monaci vennero uccisi. I pochi superstiti della comunità scampati al pericolo, perché al momento del massacro si trovavano fuori, al loro ritorno raccolsero le salme dei confratelli e le seppellirono.
Dopo alcuni anni, il re Arcil (1647-1713) costruì un Martyrion sul luogo della strage. Il giorno della commemorazione dei seicento martiri è il primo martedì di Pasqua.


Autore:
Enrico Gabidzashvili


Fonte:
Biblitheca Sanctorum Orientalium

______________________________
Aggiunto/modificato il 2009-04-03

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati