Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Venerabili > Venerabile Marco de Ostos Condividi su Facebook Twitter

Venerabile Marco de Ostos Arcivescovo di Salerno

.

Ezila, Siviglia, Spagna, 1 maggio 1644 - Salerno, 19 novembre 1695

Arcivescovo dell'Ordine Mercedario della città di Salerno, il Venerabile Marco deOstos, esercitò in maniera sublimel'ufficio pastorale.Nella stessa città fondò un monastero di monache mercedarie e con zelo guidò sempre il suo popolo. Finché con la notorietà della preghiera e il dono dei miracoli, morì santamente e con un rito solennissimo fu sepolto nella chiesa della sua sede.
L'Ordine lo commemora il 19 novembre.



Il venerabile Marco de Ostos è stato il vescovo di Salerno dal 1692 al 1695.  
Spagnolo della diocesi di Siviglia, nacque il giorno 1 maggio 1644 nel castello di Ezila.
Non sono state tramandate informazioni sulla sua biografia nel periodo prima di diventare vescovo di Salerno.
Marco de Ostos, dopo che il giorno 11 settembre 1691 viene designato arcivescovo di Salerno dal re di Spagna, è confermato dal Papa nove mesi il giorno 25 giugno 1692. Viene ordinato vescovo il 30 giugno.
Consolidò i lavori di restauro della cattedrale che erano iniziati nel 16691 per conto del Capitolo diocesano.
Si tramanda che nella città di Salerno fondò un monastero di monache mercedarie.
Sappiamo che il 13 agosto 1694 l’arcivescovo concede la licenza a monsignor Timoteo Siro, arcivescovo di Mandiu nella Mesopotamia, di passaggio nella nostra città, di poter celebrare la messa in lingua e rito caldeo. E’ questo un avvenimento insolito per la diocesi di Salerno.
Nel 1695 decise la visita pastorale della diocesi, ma il 9 novembre si ferma a Calvanico «stante sua indisposizione et infirmitate».
Il 17 novembre un notaio testimonia d’aver trovato in casa del signor Donato Antonio Leone l’arcivescovo «in letto iacentem infirmum corpore».
Marco de Ostos muore il 19 seguente e con un rito solennissimo è stato sepolto in Cattedrale.
Nell’ordine Mercedario è venerato con il titolo di venerabile, per aver guidato con zelo la sua diocesi. Uomo di preghiera ebbe il dono dei miracoli.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2022-03-24

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati