Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. John Tong Hon Condividi su Facebook Twitter

Card. John Tong Hon

Cardinale elettore

Vescovo di Hong Kong (Repubblica Popolare Cinese)



Nato ad Hong Kong il 31 luglio 1939 da genitori non cattolici , primo di tre figli,    quando aveva solo due anni la sua famiglia si trasferisce a Macao in seguito all’invasione dei giapponesi. Poco dopo, per garantirne la sicurezza, i genitori lo inviano dalla nonna paterna nella provincia di Guangdong, nella Cina continentale. Qui, rimane fino all’età di sei anni.  Alla fine della guerra, il 15 agosto 1945, tutta la famiglia si riunisce  a Canton. Suo padre, però, si ammala di tubercolosi e, perciò, sua madre inizia a lavorare come insegnante per sostenere la famiglia.

Dopo la guerra, la madre si converte al cattolicesimo seguita da tutta la famiglia. In quegli anni, i comunisti e i nazionalisti sono impegnati in diverse lotte nella Cina settentrionale e centrale, e molti soldati feriti cercano rifugio a Canton, dove viveva la famiglia Tong. John è testimone dell’amore compassionevole mostrato dai missionari cattolici agli uomini feriti e bisognosi. Proprio quest’esperienza lo ispira nella sua vocazione sacerdotale. Quando i comunisti raggiungono il potere in Cina, i preti gli suggeriscono di recarsi a Macao, dove entra in seminario nel 1951. Qui studia per sei anni, prima di trasferirsi al seminario del Santo Spirito a Hong Kong per studiare filosofia e teologia. Nel 1964, il vescovo lo invia a studiare teologia a Roma, dove viene ordinato prete da Paolo VI nel gennaio del 1966, e dove ottiene un Dottorato in Teologia alla Pontificia Università Urbaniana.

Dal suo ritorno ad Hong Kong vive in seminario, insegnando teologia e filosofia cinese, quella filosofia studiata all’Università cinese di Hong Kong. Nel 1979, il vescovo (poi cardinale) Wu lo nomina capo del nuovo Centro di Studio del Santo Spirito, il principale centro di ricerca sulla Chiesa cattolica in Cina, ruolo che occupa tuttora.

Nel 1992 diviene vicario generale del cardinale Wu.  Nel dicembre del 1996, Giovanni Paolo II lo nomina vescovo ausiliare di Hong Kong. Successivamente, nel gennaio 2008, con un intervento diretto di Benedetto XVI diviene prima vescovo coadiutore, e poi vescovo il 15 aprile 2009. Si tratta del settimo cardinale cinese, l’unico ad essere nato ad Hong Kong.


Autore:
Gerard 0'Connell


Fonte:
www.vaticaninsider.it

______________________________
Aggiunto/modificato il 2012-02-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità