Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Cardinali elettori > Card. Giuseppe Versaldi Condividi su Facebook Twitter

Card. Giuseppe Versaldi

Cardinale elettore

Presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede



E’ partito dalla parrocchia del Vercellese dalla natia Villarboit, dove è nata la sua vocazione. Una vocazione precoce come ricordò in occasione della sua nomina episcopale, in un’intervista: «Direi proprio di sì. Ricordo uno dei primi temi che la maestra mi aveva  assegnato alle elementari: che cosa vuoi fare da grande. Scrissi, deciso: il  prete». C’erano religiosi in famiglia?  «Mio padre era mediatore di riso, però avevo un zio, fratello di mia mamma, sacerdote, don Maggiorino Carenzo. Gli volevo molto bene. Era parroco a  Montarolo e, per sostenere la parrocchia, andava a tagliare il riso.  Lo scoprì il giornale comunista ‘’L’Amico del Popolo’’ che ci fece un pezzo  irriverente: ecco che cosa sono costretti a fare i poveri preti di campagna ignorati dalla curia. Entrai in Seminario, a Moncrivello, a 11 anni.. ».

Appassionato di cinema e delle “Bianche” casacche della mitica Pro Vercelli, Versaldi è ordinato sacerdote nel 1967 da monsignor Albino Mensa. Coadiutore Parrocchiale e guida spirituale tra i giovani seminaristi don Giuseppe è chiamato alla sua prima discesa romana, studi di psicologia e diritto canonico alla Gregoriana. Allora non avrebbe mai pensato di tornarci molti anni dopo con incarichi di servizio nella Curia romana molto importanti. Tornato nella sua Vercelli fonda il consultorio familiare della diocesi, una istituzione che diventerà molto importante.

Nel 1994 è nominato vicario generale della diocesi, sotto l’ala protettrice dell’allora vescovo Tarcisio Bertone. Nell’aprile 2007 con la nomina a   vescovo di Alessandria Versaldi raccoglie il testimone di un grande pastore monsignor Fernando Charrier, scegliendo lo stemma, in cui sono sintetizzate la croce di Alessandria e quella di Vercelli, con il motto paolino: “Christi minister”. Da Alessandria a Roma il passo è breve, membro del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, il 21 settembre 2011 Benedetto XVI lo nomina presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede, succedendo al Cardinale Velasio De Paolis. Un impegno di alta responsabilità senza dimenticare l’impegno pastorale ad Alessandria, diocesi la cui guida curiosamente non ha ancora lasciato.


Fonte:
www.vaticaninsider.it

______________________________
Aggiunto/modificato il 2012-02-20

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati