Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione P > Beato Pasquale Alaez Medina Condividi su Facebook Twitter

Beato Pasquale Alaez Medina Religioso e martire

24 luglio

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Villaverde de Arcayos, Spagna, 11 maggio 1917 - Pozuelo de Alarcon, Spagna, 24 luglio 1936

Beatificati il 17 dicembre 2011.



Dati biografici

Pascual Aláez Medina nacque a Villaverde de Arcayos, provincia e diocesi di León, l’ 11 Maggio del 1917 e il giorno 17 dello stesso mese è stato battezzato nella chiesa parrocchiarale del suo paese. I suoi genitori, Pedro e Candida, costituivano una famiglia di modesti agricoltori, “di buona condotta morale e religiosa“. Nell’origine della sua vocazione ha grande influenza la profonda vita cristiana della sua famiglia e la sua stretta relazione col parroco del paese. A Settembre del 1929 intraprende i suoi studi superiori nel seminario minore dei Missionari Oblati a Urnieta Nell’estate del 1934 passa al noviziato di Las Arenas dove fa la sua prima professione religiosa il 16 di Luglio di 1935. Subito dopo fu mandato a Pozuelo per iniziare gli studi ecclesiastici. Appena aveva finito il suo primo corso e solo sei giorni dopo avere rinnovato, coi suoi compagni di corso, per la prima volta i voti religiosi, fu fermato con tutti i membri della comunità. Due giorni più tardi fece parte della lista dei primi sette Oblati ed un laico che furono portati via di notte dall convento ed assassinati a Casa de Campo di Madrid.

Virtù

La relazione del noviziato dice di Pascual che era un uomo uniforme e costante, coscienzioso e puntuale nei suoi doveri nei più minimi dettagli. Opera con riflessione.  Sebbene un po’ timido, è aperto coi suoi compagni e franco coi suoi superiori. È docile e ha buon spirito. Giovane di profonda pietà, lavorò bene nella crescita interiore durante il noviziato. Sogna le missioni e, benché all’inizio vacillasse qualcosa nella sua vocazione, presto si confermò in lei e, oggi, è deciso ad essere Oblato di María Immacolata.
Una volta passato allo Scolastivato, si dice di lui che “era affabile e buono, pio, devoto alla Vergine di Yecla (patrona del suo paese natale) e che sognava di essere missionario”. Un Oblato del suo paese attesta che condivideva il fervore religioso e l’entusiasmo missionario che allora si viveva e respirava in quella comunità di formazione.
Una testimone, donna Filomena Alonso Salas, nipote del parroco D. Pedro Salas, parlando dei due Servi di Dio Justo e Pascual, dice che “erano persone molto semplici, di buon trattamento con tutti, sempre disposti ad aiutare tutto il mondo, assidui ad accorrere alla chiesa tutti i pomeriggi per stare in silenzio davanti al Sacrario. Il suo comportamento, durante le vacanze, era straordinario, aiutava il sacerdote ed assistiva a Messa tutti i giorni“. La stessa testimone aggiunge che la madre di Pascual era di comunione giornaliera e che tanto ella come quella di Justo, erano “Maríe dei Sacrari”.

Martirio

Sempre donna Filomena ci dice: “Io andai a Pozuelo per informarmi sul martiriodei due Servi di Dio (Justo e Pascual). Il religioso che ci ricevette ci spiegò che i miliziani entrarono nel convento e poi, dopo aver rinchiuso in una stanza tutta la comunità, lessero una lista di sette Oblati  e che i primi della lista erano Justo e Pascual”.
Il processo del martirio è completamente simile, in tutti i suoi passi, detenzione, “estrazione” del convento, data e momento di esecuzione, a quella dei suoi sei compagni ed a quella del Servo di Dio Candido Castán San José, assassinati all’alba del 24 di Luglio del 1936. La sua morte è affermata, confermata e ratificata con le stesse attestazioni e documenti processuali.


Fonte:
www.martiripozuelo.wordpress.com

_____________________
Aggiunto il 2012-08-11

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati