Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Testimoni > Eleonora Ramirez de Montalvo Condividi su Facebook Twitter

Eleonora Ramirez de Montalvo Fondatrice

Testimoni

Genova, 6 luglio 1602 - Firenze, 10 agosto 1659



Eleonora Ramirez de Montalvo nacque a Genova il 6 luglio 1602, discendente di Antonio Ramirez, paggio del Card. di Burgos Giovanni di Toledo. I Montalvo, imparentati con Cosimo I de’ Medici e legati ai Lorena, risiedevano a Firenze e avevano una tenuta di campagna nei pressi di Campi Bisenzio. Dopo la prematura morte del marito, Eleonora si dedicò all'educazione cristiana delle fanciulle nobili fiorentine, fondando un ordine laico con voti religiosi personali. Nel 1626 la nobildonna istituì le Minime Ancille della SS. Vergine, presso il "Conventino" in via dell'Amore a Firenze, dove era svolto un programma di formazione spirituale e culturale secondo le "Costituzioni" che ella stessa aveva predisposto. Fondò poi, nel 1650, il Conservatorio delle Minime Ancille della SS. Trinità, detto “a La Quiete”, per il nome della Villa in cui risiedevano, fuori Firenze, che nel 1636 era passata in eredità al granduca Ferdinando II e quindi concessa a Eleonora. Queste giovani studiavano maggiormente il Vangelo e l’agiografia. Il Conservatorio era diretto da un “operaio” di nomina granducale, la condotta morale era seguita da una maestra superiora, la gestione amministrativa era affidata alla “camarlinga”. Dopo la morte di Eleonora, il 10 agosto 1659, l’amica Vittoria della Rovere prese sotto la sua protezione l'istituto, promuovendo nel 1668 l'edificazione della chiesa dove, ancor oggi, in un artistico monumento, la fondatrice è sepolta. A inizio XIX secolo, durante l’occupazione francese fino alla Restaurazione, i beni dell’Istituto furono confiscati. Nel settembre 1885 le Montalve si riunirono, formando il Regio Educatorio femminile “Alla Quiete”. L’anno seguente dovettero abbandonare, a causa della soppressione, la sede fiorentina del centro cittadino. Nel 1937 finalmente, per desiderio del Cardinale Elia Dalla Costa, l'ordine divenne religioso a tutti gli effetti. L’istituto è stato soppresso nel 1992 e da quell’anno La Quiete è proprietà dell'Università degli Studi di Firenze.


Autore:
Daniele Bolognini

______________________________
Aggiunto/modificato il 2012-09-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità